in

Sabina Guzzanti: vita privata della comica e attrice italiana

Attrice, comica, imitatrice, regista, Sabina Guzzanti nella vita non si è fatta mancare proprio nulla. Poliedrica e versatile, alla soglia dei 56 anni l’eclettica romana ha una carriera ricchissima alle spalle. Figlia del giornalista ed ex parlamentare, Paolo Guzzanti, e di Germana Antonucci, Sabina ha un fratello e una sorella, Corrado e Caterina, entrambi comici. Romana doc, la Guzzanti nasce nella capitale il 25 luglio 1963; qui frequenta il liceo Orazio, iscrivendosi poi all’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica Silvio D’amico, dove segue principalmente corsi musicali per imparare a suonare la chitarra.

Sabina Guzzanti, esordi e carriera della comica romana

L’esordio di Sabina Guzzanti in tv arriva nel 1987, quando la comica debutta nel programma di Enzo Trapani, Proffimamente non stop: da allora sono diverse le partecipazioni in trasmissioni delle varie reti, ma il vero successo arriva negli anni Novanta con “La TV delle ragazze”, il programma di Serena Dandini grazie al quale il personaggio della Guzzanti diventa virale con le imitazioni di Silvio Berlusconi, Massimo D’Alema e la pornodiva Moana Pozzi. Nel 1995, Sabina Guzzanti è anche cantante sul palco dell’Ariston, dove partecipa in gara al Festival di Sanremo con il brano Troppo sole, che si piazza, però, solo diciottesimo. Dopo un periodo di pausa dalla tv, la comica torna su RaiTre con la trasmissione Raiot – Armi di distrazione di massa, che le varrà – dopo solo la prima puntata –  una querela da Mediaset per «gravissime menzogne e insinuazioni». Sospeso il programma, il caso si risolverà in tribunale, dove la magistratura giudicherà infondate le accuse, archiviando la denuncia. Il programma sarà comunque censurato e Sabina subirà una specie di ostracismo, trasformatosi poi in allontanamento volontario, che le permetterà di avvicinarsi al cinema e al teatro. Sul grande schermo la Guzzanti è nei film I cammelli e Troppo sole, di Giuseppe Bertolucci; per passare poi dietro la macchina da presa alla regia di un cortometraggio prima e di diversi lungometraggi poi. Nella carriera di Sabina non è mancato nemmeno il web, dove ha dato vita ad una serie satirica in cui interpreta tanti personaggi per rappresentare il pessimo stato del mondo dell’informazione in Italia, offrendo allo spettatore diversi punti di vista.

Vita privata dell’attrice e comica de “La TV delle ragazze”

La vita privata di Sabina Guzzanti è accanto al regista, attore e scrittore David Riondino, con il quale ha avuto più volte occasione di lavorare insieme. Sabina è buddista ormai da tanti anni e in passato ha affermato: “Pratico il Buddismo da vent’anni e tutto quello che c’è di bello e di importante nella mia vita è legato al Buddismo”.

Leggi anche —> Ilary Blasi, il tradimento di Francesco Totti con Flavia Vento nella ‘versione’ del calciatore

Ilary Blasi, il tradimento di Francesco Totti con Flavia Vento nella ‘versione’ del calciatore

melissa satta esplosiva

Melissa Satta esplosiva su Instagram, curve sinuose tra i laccetti del costume: «Quando l’amore fa bene»