in

SAG 2015: ecco tutte le nominations

Mentre l’anno solare si sta per concludere tra classifiche e bilanci, Hollywood si prepara per la grande “stagione dei premi” con le nomination ai SAG 2015.

Gli Screen Actors Guild Awards, saranno i primi riconoscimenti ad essere assegnati con il nuovo anno il 25 gennaio e, seppur meno famosi degli Oscar, il più delle volte segnano la strada verso la prestigiosa statuetta. Molti infatti li considerano ‘indicatori importanti’ di quelli che saranno i vincitori. Sono comunque nomination prestigiose perché assegnate dal sindacato statunitense degli attori. Insomma, gli attori che premiano altri attori.

Gli inglesi dimostrano di non temere i colleghi d’oltreoceano tanto che Benedict Cumberbatch e Eddie Redmayne sono tra i favoriti come attori protagonisti. Potrebbe essere la volta buona anche per la fidanzatina d’America, Jennifer Aniston, molto apprezzata dalla critica con il suo “Cake”. “Birdman”, che già aveva riscosso grande successo a Venezia, vede nominati sia Michael Keaton, e fa davvero piacere ritrovarlo tra i grandi, e il sempre bravissimo Edward Norton. Meryl Streep conferma il suo status di “quasi divinità” con un’altra nomination.

Ecco la lista completa

Miglior attore protagonista
Steve Carell – “Foxcatcher”
Benedict Cumberbatch – “The Imitation Game”
Jake Gyllenhaal – “Nightcrawler”
Michael Keaton – “Birdman”
Eddie Redmayne – “The Theory Of Everything”

Miglior attrice protagonista
Jennifer Aniston – “Cake”
Felicity Jones – “The Theory Of Everything”
Julianne Moore – “Still Alice”
Rosamund Pike – “Gone Girl”
Reese Witherspoon – “Wild”

Migliore attore non protagonista
Robert Duvall – “The Judge”
Ethan Hawke – “Boyhood”
Edward Norton – “Birdman”
Mark Ruffalo – “Foxcatcher”
JK Simmons – “Whiplash”

Migliore attrice non protagonista
Patricia Arquette – “Boyhood”
Keira Knightley – “The Imitation Game”
Meryl Streep – “Into The Woods”
Emma Stone – “Birdman”
Naomi Watts – “St. Vincent”

Miglior Cast
“Birdman”
“Boyhood”
“Grand Budapest Hotel”
“The Imitation Game”
“The Theory Of Everything”

Migliori stunts
“Fury”
“Get On Up”
“The Hobbit: The Battle Of The Five Armies”
“Unbroken”
“X-Men: Days Of Future Past”

Televisione

Migliore attore in una serie drammatica
Steve Buscemi – “Boardwalk Empire”
Peter Dinklage – “Game Of Thrones”
Woody Harrelson – “True Detective”
Matthew McConaughey – “True Detective”
Kevin Spacey – “House Of Cards”

Migliore attrice in una serie drammatica
Claire Danes – “Homeland”
Viola Davis – “How To Get Away With Murder”
Julianna Marguiles – “The Good Wife”
Tatiana Maslany – “Orphan Black”
Maggie Smith – “Downton Abbey”
Robin Wright – “House Of Cards”

Miglior Cast in una serie drammatica
“Boardwalk Empire”
“Downton Abbey”
“Game Of Thrones”
“Homeland”
“House Of Cards”

Migliore attore in una serie comica
Ty Burrell – “Modern Family”
Louis C.K. – “Louie”
William H. Macy – “Shameless”
Jim Parsons – “The Big Bang Theory”
Eric Stonestreet – “Modern Family”

Migliore attore in una serie comica
Uzo Aduba – “Orange Is The New Black”
Julie Bowen – “Modern Family”
Edie Falco – “Nurse Jackie”
Julia Louis-Dreyfus – “Veep”
Amy Poehler – “Parks & Recreation”

Miglior Cast in una serie comica
“Big Bang Theory”
“Brooklyn Nine-Nine”
“Modern Family”
“Orange Is The New Black”
“Veep”

Miglior attore in un film Tv/mini-serie
Adrien Brody – “Houdini”
Benedict Cumberbatch – “Sherlock: His Last Vow”
Richard Jenkins – “Olive Kitteridge”
Mark Ruffalo – “The Normal Heart”
Billy Bob Thornton – “Fargo”

Miglior attrice in un film Tv/Mini-serie
Ellen Burstyn – “Flowers In The Attic”
Maggie Gyllenhaal – “The Honorable Woman”
Frances McDormand – “Olive Kitteridge”
Julia Roberts – “The Normal Heart”
Cicely Tyson – “The Trip To Bountiful”

Migliori Stunts: Serie drammatica & comica
“24: Live Another Day”
‘Boardwalk Empire”
“game Of Thrones”
“Homeland”
“Sons Of Anarchy”
“The Walking Dead”

tragedia familiare

Rapallo, tragedia familiare: 38enne si lancia nel vuoto portando con sé il figlio di un anno

morte Gilberta Palleschi

Gilberta Palleschi ultime notizie a Chi l’ha visto?: uccisa da Antonio Palleschi