in

Sagra del Vino Carosino 2016, in viaggio tra le fontane del vino d’Italia e d’Europa

Enoamatori desiderosi di nuove e insolite esperienze, questo è il vostro momento. Se pensavate che non fosse stata ancora inventata una fontana del vino, preparatevi a ricredere: a Carosino (TA) presto tornano ad accendersi i riflettori sulla 50ma edizione della Sagra del Vino, famosa per l’accendersi di una fontana da cui zampilla il Primitivo (evento in programma dal 15 al 17 settembre 2016).

Proprio in questa occasione, come annunciato dall’Ansa, il sindaco Arcangelo Sapio e il presidente della Pro Loco di Carosino Giovanni Friuli illustreranno l’idea del Wine Tour europeo delle fontane del vino, che presto potrebbe trasformarsi in un vero e proprio progetto.

SCOPRI TUTTI GLI ITINERARI DEL GUSTO SU URBAN POST!

Curiosi di averne un’anteprima? Si è ipotizzato che Marino, nel Lazio, sia la location della seconda tappa: qui, infatti, da 92 anni a questa parte ogni prima domenica di ottobre viene accesa la fontana del vino. Il tour prosegue ad Estella, lungo il cammino per Santiago de Compostela, dove nel 1991 è stata istituita la fontana delle “Cantine di Irache“, che permette di attingere sia acqua che vino. Non poteva mancare Budapest in questo percorso per enoamatori: qui esce vino tutto l’anno dalle quattro piccole fontane del castello. Infine, si torna in Italia per far festa a San Floriano del Collio, in provincia di Gorizia, dove in occasione della rassegna “Likof” si può assistere i primi di ottobre allo spettacolo di una fontana di Friuliano bianco, che sgorga da un rubinetto della facciata del palazzo dei conti Formentini.

Cosa fare nell’attesa che il progetto diventi realtà? Partecipare naturalmente all’appuntamento di Carosino, dove si incontrano gastronomia di qualità, musica, arte e solidarietà a favore delle popolazioni terremotate.

In apertura foto tratta dalla pagina Facebook “La Sagra del Vino di Carosino”

Written by Corinna Garuffi

Trentun anni, laureata in Scienze della Comunicazione, lavora da anni nel sociale. Da sempre alla ricerca di notizie inerenti al mondo del volontariato e alle opportunità offerte dell’Unione Europea, è anche appassionata di fotografia, arte e cucina. Indossa per la prima volta le vesti di blogger.

gianluca vacchi bilionaire

Gianluca Vacchi film: Fiorello lancia l’idea a Paolo Sorrentino

bake off italia 4 ricette

Bake Off Italia 4: le ricette della seconda puntata