in

Sagre in Campania settembre 2016: in festa tra struppoli, rane fritte e pesto alla nocciola

Voglia di programmare un itinerario del gusto, magari alla scoperta delle più ghiotte prelibatezze campane? Settembre è mese di sagre e la Campania, terra accogliente e ricca di sapori, non vuole essere da meno: ecco alcuni eventi appetitosi da inserire in calendario.

Sagra della Rana, a Marcianise (CE). Dal 1° al 4 settembre 2016 il comune del Casertano torna a celebrare una delle sue eccellenze: stiamo parlando della rana, che su questo territorio veniva allevata e mangiata perché ricca di proteine. Che cosa prevede il menù? Frittura di rane e anguille, ma anche panini con salsiccia e friarielli: un menù sotto il segno della tradizione agricola.

Dal 1° al 3 settembre si fa festa anche a Grottolella, nell’Avellinese, in occasione de “Il pasto della salamandra”. Se avete voglia di riscoprire il territorio dell’Irpinia con i suoi piatti tipici, non potete perdervi la festa paesana che invaderà il borgo di sapori, profumi e melodie: un appuntamento imperdibile per assaggiare la castagna del prete, le nocciole, il torrone e il vino fiano. E anche, ovviamente, per scoprire la Comunità montana del Paternio.

SCOPRI TUTTE LE SAGRE PIU’ APPETITOSE D’ITALIA SU URBAN POST!

Festa dello Struppolo a San Salvatore Telesino. Siete alla ricerca di un itinerario del gusto nel Beneventano? Eccovi accontentati: nelle piazze e nei vicoli del centro storico di San Salvatore Telesino, nel weekend del 2-4 settembre, si rinnova l’appuntamento con la kermesse gastronomica che fa del rustico locale – fritto e accompagnato con salumi, formaggi o peperoni – il suo cavallo di battaglia.

La Festa della Nocciola, a Baiano. Vale la pena di visitare la provincia di Avellino anche la settimana successiva, precisamente nel weekend del 10 e 11 settembre, quando sarà possibile gustare un menù ricco di prelibatezze dove ad essere protagonista è proprio il goloso frutto: dalla pasta al pesto di nocciola all’arista di maiale cosparsa di crema a base di nocciola, fino ad arrivare ai dolci fatti in casa. A questo prelibato menù sarà possibile abbinare escursioni e visite guidate, che vi permetteranno di scoprire i monumenti avellani o l’Eremo di Gesù e Maria: ecco tutti i dettagli.

Sagra del Fungo Porcino, a Castelpagano (BN). Dal 16 al 18 settembre l’appuntamento è con la 20esima edizione della sagra che fa del fungo porcino il suo piatto principe. A fare da cornice alla rassegna, mercatini di prodotti artigianali, un’area per i più piccoli e gruppi di musica latino-americana o folk: cosa aspettate a partecipare?

In apertura: gli struppoli, specialità di Benevento – foto tratta dalla pagina Facebook “Festa dello Struppolo”

Rihanna e Drake fidanzati, agli Mtv Awards 2016 il bacio che fa sognare il web

Riforma pensioni ultime Nannicini

Pensioni 2016 news oggi: flessibilità, precoci e usuranti, segnali incoraggianti da Tommaso Nannicini