in

Sagre della zucca 2014: itinerari per buongustai, in attesa di Halloween

La polpa di zucca è la vostra passione? La stagione della raccolta – che va da settembre a novembre – è il momento migliore per riscoprirne il sapore e apprezzarne le infinite proposte culinarie: dalla semplice zuppa ai raffinati tortelli, dalla frittura pastellata al risotto.

zucca sagre 2014

In attesa di Halloween, UrbanPost ha selezionato per voi le sagre più appetitose del 2014, da associare ad altrettanti itinerari all’insegna del gusto. Inaugura oggi 10 ottobre 2014 a Dorno, in provincia di Pavia, la celebre Sagra della Zucca Bertagnina. Per l’occasione il caratteristico gusto del pregiato ortaggio sarà associato alle prelibatezze delle terre pavesi, in una lunga rassegna enogastronomica che si protrarrà fino a venerdì 17. Tra gli eventi da non perdere, oltre ai menù a tema dall’antipasto al dolce, ci sarà lo show cooking di Chiara Maci, chef stellata di “Cuochi e fiamme” (alle ore 15 di domenica 12 ottobre, in piazza Bonacossa) a cui seguirà alle ore 17 un’altra dimostrazione a cura di Massimo Dellavedova, che coordina da anni la rassegna. Protagonisti della rassegna saranno sia il classico risotto alla zucca (a cui è dedicato un vero e proprio contest all’interno della manifestazione) sia il curioso abbinamento a base di pizza e zucca: il tutto accompagnato da musica dal vivo, mercatini artigianali e fiere agricole.

La Sagra del tortellino d’autunno di Reno Centese, in provincia di Ferrara, è un’altra occasione ghiotta per riscoprire, tra gli altri, un piatto gustoso della gastronomia locale: i cappellacci di zucca, conditi con burro e salvia, nella versione più delicata, oppure abbinati al migliore ragù della tradizione emiliana. Anche qui le danze si aprono oggi e proseguiranno per tre weekend consecutivi (10-12, 17-19 e 24-26 ottobre 2014).

Gli amanti delle vie del gusto non perdano l’occasione di visitare Mantova, patria della zucca e città suggestiva in ogni stagione dell’anno: qui, sotto il magico loggiato di piazza delle Erbe, sono pronte ad accogliervi tante botteghe tipiche dove potrete acquistare tortelli delicatissimi. Altrettanto ricca l’offerta di ristoranti dove gustare l’unicità di questo piatto abbinata al sugo con la salamella: uno sposalizio raffinato che fa incontrare dolce e salato.

(immagine principale tratta da Flickr.com, autore Gail) 

Written by Corinna Garuffi

Trentun anni, laureata in Scienze della Comunicazione, lavora da anni nel sociale. Da sempre alla ricerca di notizie inerenti al mondo del volontariato e alle opportunità offerte dell’Unione Europea, è anche appassionata di fotografia, arte e cucina. Indossa per la prima volta le vesti di blogger.

Nozze gay: Pisapia sfida Alfano e registra 7 matrimoni omosessuali

Video shock contro la pedofilia: la campagna dell’Unicef che tutti dovrebbero vedere