in

Sagre nel Lazio agosto 2016: 3 itinerari appetitosi, tra sapori di terra o di fiume

State pensando di raggiungere il Lazio ad agosto, magari visitandolo in occasione di una tipica sagra paesana? Ecco qualche proposta per un viaggio bellissimo e appetitoso, da abbinare alla scoperta dell’entroterra, tra storia e natura.

Antica cucina blerana, Blera. Siete alla ricerca di un itinerario del gusto, che non rinuncia al divertimento e alla musica? A Blera, piccolo comune del Viterbese, si fa festa dal 28 luglio fino al 1° agosto 2016 in occasione della tradizionale festa del volontariato locale: una ghiotta occasione per scoprire i sapori locali, da abbinare eventualmente alla visita del curioso Museo del Cavallo, incentrato sugli aspetti folklorici della Maremma e della campagna romana (telefono 0761 471057).

Sagra del Gambero di Fiume e della Trota biologica, Rivodutri. Tra le prelibatezze del Reatino, meritano di essere citati anche questi “protagonisti” della cucina di fiume. Se volete assaggiare un ricco menù composto da bruschette, risotto e sautè, tutto rigorosamente al sapore di gambero, recatevi nei pressi del parco della sorgente di Santa Susanna dal 5 al 7 agosto 2016. Oltre a scoprire la misteriosa porta alchemica decorata con sculture esoteriche e cabalistiche di dubbia interpretazione, potete approfittarne per regalarvi una piacevole escursione nella riserva naturale dei Laghi Lungo e Ripasottile. Prima di mettervi in cammino, vi consigliamo di contattare gli organizzatori o il Comune.

– A Riofreddo, alla scoperta dei “sagnozzi”. Mai sentito parlare di questa pasta tipica, ottenuta impastando acqua e farina? L’appuntamento è sabato 13 agosto 2016 in occasione della sagra dedicata a questo piatto della tradizione, che potrà essere assaggiato nella sua duplice versione: condito con “sellaru e pummidoro” (sedano o pomodoro), oppure in bianco con i funghi (se amate la carne non allarmatevi: il menù della giornata prevede anche salsiccia alla brace!). Vi abbiamo convinto a partecipare? Riofreddo è un piccolissimo paesino al confine con l’Abruzzo ma ancora in provincia di Roma raggiungibile percorrendo l’autostrada A24 Roma-L’Aquila o la Strada statale Tiburtina-Valeria; per ogni informazione sull’evento fate riferimento a questi contatti: telefono 3479084474 o mail proloco.riofreddo@libero.it; approfittate di questa giornata di festa per visitare l’Oratorio della Santissima Annunziata, con i suoi affreschi del Quattrocento.

In apertura: foto di Blera, tratta dalla pagina Facebook “Proloco di Blera”

probabili formazioni Serie A

Calciomercato tutte le trattative serie A, il Napoli stringe su Milik: offerta monstre

Aggiornamento whatsapp novita

Aggiornamento WhatsApp v. 2.16.17 web pc news: download link, ecco tutte le novità in arrivo