in

Sagre nel Lazio settembre 2016: itinerari nei borghi, tra assaggi di vino e prelibatezze

Voglia di visitare il Lazio, magari andando in giro per sagre? Settembre, stagione generosa di sapori e profumi, è uno dei mesi migliori dell’anno per scoprire l’entroterra abbinando alla visita qualche itinerario del gusto: ecco una carrellata di eventi appetitosi a cui sarà difficile resistere!

Sagra del Vino Moscato a Vallemarina (Latina). Dall’8 all’11 settembre segnatevi in agenda l’appuntamento con la tradizionale festa paesana che prevede assaggi gratuiti di vino moscato e uva. Tra musica, prodotti tipici e mostra di artigianato, siamo certi che non vi annoierete. Il programma prevede anche una curiosa festa di carri allegorici (domenica 11 settembre dalle ore 15).

Sagra del Fungo porcino, a Lariano (Roma). Se amate questa prelibatezza tutta settembrina, fate tappa nell’entroterra romano, dove dall’8 al 18 settembre si festeggia la 26esima edizione di questa festa appetitosa. A fare da contorno alla rassegna, una mostra mercato, spettacoli musicali e una esposizione fotografica. Per scoprire il territorio in tutta la sua bellezza e i suoi profumi, potreste scegliere di unirvi alla passeggiata nei boschi in compagnia del micologo De Paolis (venerdì 8 settembre, ore 8).

SCOPRI TUTTE LE SAGRE PIU’ APPETITOSE SU URBAN POST!

Sagra del Fagiolo Carne Fabrichese, a Fabrica di Roma (Viterbo). Voglia di ricette antiche e sapori genuini che rievocano le tradizioni di un tempo? Nel Viterbese la festa popolare è dedicata a questo succulento prodotto del territorio, di varietà colorata e piccola. Appuntamento dal 16 al 18 settembre (per gli orari fate riferimento alla pagina Facebook dedicata); evento da abbinare, eventualmente, a un’escursione sul Lago di Vico, che rappresenta uno dei più importanti siti di interesse naturalistico nel Lazio.

Sagra della Patata a Vallepietra, in provincia di Roma. Perchè non regalarsi una gita fuori porta alla scoperta di questo piccolo borgo medievale al confine con l’Abruzzo, arrocato su uno sperone del Monte Faito? Alla festa paesana che si svolge tradizionalmente nel mese di settembre, potrete abbinare una visita al Parco naturale regionale dei Monti Simbruini; per conoscere data e dettagli relativi alla sagra, fate riferimento alla pagina Facebook ufficiale.

–  Sagra degli Strigliozzi a Castel di Tora (Rieti). Continuiamo il nostro viaggio alla scoperta dei borghi più belli e appetitosi del Lazio, andando alla scoperta di Castel di Tora, dove l’ultima domenica di settembre si svolge la sagra dedicata alla tipica pasta lunga stesa dalle donne del paese. Normalmente il programma prevede anche escursioni al sito naturalistico della Cascata delle Vallocchie e al borgo medievale di Antuni: cosa volere di più? Prima di mettervi in cammino, verificate data e orari sul portale ufficiale della Proloco.

In apertura: foto di Castel di Tora e Colle di Tora – Image Credits Gabriele Marcelli/Wikimedia Commons (This file is licensed under the Creative Commons Attribution-Share Alike 3.0 Unported license)

Us Open 2016 programma

Tennis US Open 2016: Berdych il primo forfait, Monfils in dubbio

Ragazza gambizzata a Nicotera, a spararle sarebbe stato il fratello: “Non voleva portassi la minigonna”