in

Sagre in Piemonte settembre 2015: itinerari tra borghi medievali, vino e gusto di meliga

Voglia di cibo genuino e allegria, meglio ancora se in un contesto naturalistico di rara bellezza? Settembre è la stagione ideale per partecipare a una sagra e godere di itinerari bellissimi alla scoperta delle prelibatezze del territorio: date un’occhiata alle offerte in Piemonte e affrettatevi a organizzare un itinerario del gusto.

Vinincontro al Ricetto di Candelo, in provincia di Biella, dall’11 al 13 settembre 2015. Il suggestivo borgo medievale, che vanta all’interno una delle testimonianze meglio conservate del “ricetto” – struttura dove un tempo si immagazzinavano i beni del signore locale o della popolazione – è lieto di accogliere il pubblico in occasione della rassegna enogastronomica che abbina alle eccellenti etichette locali le prelibatezze dell’Alto Piemonte. Venerdì si fa festa dalle 19 alle 2 di notte, con tanto di spettacolo teatrale, mentre sabato, fin dalle ore 17, è in programma una Notte bianca all’insegna della musica, animata da street band anni Ottanta e Novanta; domenica il programma prevede teatro di strada e musica live dalle 10 alle 21. Occasione da non perdere anche per visitare il complesso storico e godere di una vista superba sull’intero comprensorio delle Prealpi.

Gusto di Meliga, a Chiusa di San Michele (TO). I sapori della Valle di Susa – e in particolare il tradizionale piatto “Pan ed melia”, preparato con la farina di meliga, di cui esistono varianti dolci e salate – tornano ad essere protagonisti in occasione della fortunata festa che chiama a raccolta i buongustai del Piemonte e non solo. Clou della manifestazione sarà la serata di sabato, quando si potrà festeggiare tra grigliata, birra e musica. Oltre ad apprezzare gli edifici storici del centro, potrete concedervi una piacevole escursione percorrendo uno dei sentieri naturalistici che porta alla suggestiva abbazia della Sacra di San Michele: qui trovate tutte le informazioni.

Sagra settembrina di Paruzzaro. Domenica 20 settembre 2015 potremmo spostarci anche in provincia di Novara, dove è attesa una giornata di festa tra balli, musica, gonfiabili per i più piccoli. Oltre a gustare la ghiotta produzione gastronomica del Novarese, potrete accedere all’area “gluten free”. Tra le opportunità anche quella di salire a bordo del trenino che vi porterà alla scoperta delle vie del paese. L’ingresso è libero: cosa aspettate a partecipare? Se amate la storia dell’arte, approfittatene per visitare l’antica Chiesa di San Marcello, con il suo campanile romanico e il ciclo di affreschi quattrocenteschi, riportati recentemente al loro splendore.

Amate il formaggio? Scoprite su Urban Viaggi tutti i dettagli per raggiungere Cheese 2015, a Bra, e affrettatevi a prenotare una camera last minute in Piemonte!

In apertura: via tipica del borgo medievale di Ricetto di Candelo, Biella – Image Credit: Claudio Giovanni Colombo/Shutterstock.com

EuroBasket 2015, l’avversaria dell’Italia: l’Israele ai raggi X

Pechino Express 2015 anticipazioni terza puntata: chi sono Ciccio e Philippe?