in

Salone del Libro di Torino 2016, bando per startup innovative dell’editoria digitale

E’ stato aperto lo scorso 8 Marzo al Salone del Libro di Torino il nuovo bando 2016 per startup digitali: come accade oramai dal 2014, anche quest’anno l’area Book To The Future ospiterà 10 startup innovative che lavorano nel campo dell’editoria digitale.

Torna puntuale, insieme al Salone del Libro di Torino 2016, anche Book To The Future ovvero l’area della storica rassegna torinese dedicata alle startup innovative operanti nel settore dell’editoria digitale e delle nuove forme di comunicazione: aperta lo scorso 8 Marzo, la call rimarrà aperta sino al 1 Aprile 2016 e si rivolge alle startup e imprese innovative attive da non più di 4 anni che contribuiscono a sviluppare un prodotto editoriale in formato digitale, creativo e interattivo che vada oltre l’oramai comune ebook.

“L’Area Start Up del Salone è un progetto che si propone di offrire grande visibilità alle nuove iniziative imprenditoriali basate sull’Innovazione, che propongano contenuti e servizi ad alto valore tecnologico in ambito editoriale. Un’occasione per i neoimprenditori di mettersi in gioco, in un contesto stimolante, dinamico e creativo, per affrontare la sfida del digitale tra editoria, tecnologia e una nuova fruizione dei contenuti” ha spiegato Giovanna Milella, Presidente della Fondazione per il Libro, la Musica e la Cultura, a proposito della call.

(Foto: Black Jack/Shutterstock)

Curry Finals NBA Golden State

Nba risultati e highlights della notte: tonfo Durant, Steph Curry stupefacente, incredibile Philadelphia

Cagliari Fiorentina video gol

Fiorentina – Verona: probabili formazioni e ultime news, 29a giornata Serie A