in

Salone del Mobile Internazionale Milano 2013: i ricavi

Se il turismo di massa  continua a mostrare battute d’arresto, con numeri non lusinghieri per le ultime festività pasquali, quello legato ad importanti eventi congressuali e fieristici evidenzia ancora una buon tenuta.

salone del mobile milano 2013

Non a caso, da una stima dell’Ufficio Studi della Camera di Commercio di Monza e Brianza su dati Ciset, Istat, Cosmit e Regiatro Imprese, emerge che oltre 200 milioni di euro saranno generati per il settore turistico dal Salone Internazionale del Mobile.

Nella settimana dedicata al mobile ed al design, infatti, si prevedono circa 18 milioni di euro legati al settore del bar e della ristorazione, con aperitivi e cene organizzate nel periodo fieristico, circa 19 milioni legati al settore dei servizi alla persone, quindi sostanzialmente ricadenti nelle attività di shopping, mentre nel settore ricettivo ed alberghiero buyers e visitatori si stima che immetteranno oltre 158 milioni di euro.

Il tutto per un giro complessivo di denaro di oltre 204 milioni di euro. A livello provinciale, infine, i territori maggiormente beneficiati da questo flusso saranno, nell’ordine,  Milano, Monza e Varese.

Nato a Salerno 33 anni fa. Giornalista pubblicista freelance. Passione per la scrittura e per il giornalismo da sempre. Esperienze pregresse di addetto stampa politici e societari. Crede che l'Italia abbia solo bisogno di ritornare ad essere un Paese "normale" per ripartire.

Banca Nazionale Greca

Grecia, ancora tagli al salario minimo nel 2013

Pasticcio di frittata, bietole e guanciale al pepe: foto e preparazione