in , ,

Salone Off Torino 2017: ospiti ed eventi imperdibili

Al via il Salone Internazionale del Libro di Torino 2017, uno degli appuntamenti più attesi della primavera torinese nonché dagli appassionati di letteratura. Collateralmente all’evento principale, però, anche quest’anno si potrà partecipare agli eventi del Salone Off ovvero il programma di appuntamenti diffusi per le vie e i luoghi della città che viaggeranno – così come il Salone stesso – sul fil rouge del tema dell’anno, “Oltre il confine”.

“Viaggiare è camminare verso l’orizzonte, incontrare l’altro, conoscere, scoprire e tornare più ricchi di quando si era iniziato il cammino” scrive Luis Sepulveda descrivendo il viaggio. Queste parole potrebbero però interpretate anche come l’obiettivo del Salone Off 2017, il programma di eventi diffusi e collaterali al Salone Internazionale del Libro di Torino. Giunto alla sua 30esima edizione, il celebre appuntamento letterario vedrà anche quest’anno – per la 14esima volta – la presenza di questo format alternativo alla classica fiera allestita al Lingotto Fiere. A partire dalle 20, orario di chiusura della manifestazione principale, il Salone Off 2017 proporrà quindi  oltre 500 appuntamenti – quasi tutti a ingresso gratuito – distribuiti in 250 luoghi, che coinvolgono le 8 circoscrizioni della Città di Torino, altre 10 città dell’area metropolitana (Chieri, Chivasso, Ivrea, Moncalieri, Nichelino, Pinerolo, Pino Torinese, Rivoli, San Giorgio Canavese e Settimo Torinese) e 4 comuni del Piemonte (Alessandria, Asti, Fossano e Saluzzo) che con il programma Voltapagina ospitano autori nelle carceri.

Tanti gli ospiti e gli eventi imperdibili del Salone Off, collaterale al Salone Internazionale del Libro 2017. Tra questi ricordiamo la grande anteprima che si terrà il 18 maggio alle 21 presso l’Auditorium del Grattacielo Intesa San Paolo: l’evento avrà come protagonista Daniel Pennac ne Il caso Malaussène. Mi hanno mentito, tratto dall’ultimo omonimo romanzo. Da non dimenticare assolutamente, infine, i reading letterari della sezione Festa Mobile che vedono la partecipazione di ottanta scrittori leggere i passi dei propri testi preferiti nei luoghi più disparati e insoliti della città: la mongolfiera di Borgo Dora, il Sommergibile Andrea Provana lungo il Po al Parco del Valentino, ma anche il Mercato della Carne di Porta Palazzo, la Galleria Umberto I, un tram storico, l’Osservatorio astronomico di Pino Torinese, oppure diversi musei come quelli di Antichità, della Montagna, del Cinema, del Risorgimento, l’Egizio, la Pinacoteca Agnelli, il Mao e ancora l’Accademia delle Scienze e la Biblioteca di Villa Amoretti. Per info e programma completo sia del Salone Internazionale del Libro sia del Salone Off 2017 è possibile consultare il sito ufficiale della manifestazione: www.salonelibro.it.

In copertina: Locandina Salone del Libro 2017, immagine creata da Gipi

Replica Maltese – Il Romanzo del Commissario seconda puntata 10 maggio 2017: come vedere il video integrale

messa mussolini floriani

Alessandra Mussolini Facebook: “Mi hanno chiesto di cambiare il cognome”, lo scherzo diventa virale sul web