in

Salute, allarme collutorio: uso frequente aumenta rischio tumore della bocca

L’esito di una recente ricerca della University of Glasgow Dental School, pubblicato sulla rivista Oral Oncology, mette in guardia dall’uso frequente dei collutori per la disinfezione del cavo orale. Utilizzarli più di tre volte al giorno per fare dei risciacqui alla bocca dopo aver lavato i denti, infatti, aumenterebbe il rischio di contrarre dei tumori.Abuso del colluttorio

Tra i vari collutori, inoltre, i più pericolosi sarebbero quelli che contengono alcol, in quanto favorirebbero la penetrazione di sostanze cancerogene nella bocca. Sono stati analizzati e confontrati i casi di 1962 pazienti affetti da tumore alla bocca e di 1993 persone sane appartenenti a nove paesi diversi, e la conclusione dei medici è stata quella di sconsigliare un uso frequente del collutorio per la disinfezione della bocca, fatta eccezione per alcuni casi: “Ci sono situazioni e condizioni nelle quali il dentista può prescriverlo, ad esempio perché il paziente ha un basso flusso salivare anche a causa delle medicine che prende, ma in generale ciò che è raccomandabile è lavare i denti dopo i pasti principali con un dentifricio al fluoro e risciacquarli bene, oltre a fare periodici check up dal dentista”. Queste le parole del dottor David Conway, autore della ricerca.

L’esperto ha inoltre spiegato che i soggetti più propensi ad abusare di collutorio sono i fumatori e i consumatori di alcol. Il nesso tra abuso di collutorio e tumore del cavo orale, tuttavia, può anche essere legato a cattive abitudine igieniche. Una non corretta pulizia della bocca, infatti, può favorire la nascita di un tumore, soprattutto tra coloro che portano la dentiera o masticano spesso il chewing gum.

Italia 1, da lunedì 7 aprile 3 nuovi programmi pomeridiani

Anticipazioni Beautiful lunedì 7 aprile: Quinn furiosa con Hope