in

Salute, i batteri intestinali condizionano i nostri gusti e l’umore

Un team di scienziati americani della University of California di San Francisco, dell’Arizona State University e della University of New Mexico, ha fatto una scoperta davvero particolare, che dimostra come il nostro umore, gusti alimentari, e comportamento non sono regolati dal cervello, come si tende a credere, ma dai batteri intestinali. La flora intestinale condiziona i gusti alimentari dell’essere umano, e ciò spiegherebbe anche perché alcuni soggetti sono obesi o in sovrappeso.

“I batteri presenti all’interno dell’intestino sono manipolativi. Hanno la capacità di guidare il comportamento e l’umore delle persone alterando i segnali neurali del nervo vago, cambiando i recettori del gusto, producendo tossine per farci sentire male e rilasciando ricompense chimiche per farci sentire bene”, ha spiegato la dottoressa coordinatrice della ricerca, Athena Aktipis. Lo studio è stato pubblicato su Bioessays.

fotocamere impermeabili

Le cinque migliori fotocamere compatte subacquee del momento, agosto 2014

Federica Pellegrini

Europei nuoto Berlino 2014: programma del 22 agosto e azzurri in gara