in

Salute, Kids Pain Scale: App gratuita per misurare il dolore nel bambino

Conoscere il proprio bambino, saper leggere il suo pianto, decifrare un suo lamento. Sono cose che solitamente solo un genitore può e sa fare veramente. Ma, da ora, non più e non solo. E’ di nuovissima invenzione, infatti, una app gratuita che offre un utile compendio per misurare il dolore nei bambini.dolore nei bambini

Quando la tecnologia si pone al servizio dell’uomo in questi termini, allora sì che si può parlare davvero di progresso. Questa app si chiama Kids Pain Scale ed è compatibile con i dispositivi Android, iPhone, iPad, e darà un grande aiuto a chiunque si trovi in condizioni di dover accudire un bambino malato, oltre a diventare strumento immancabile nelle strutture ospedaliere per gli addetti ai lavori.

Fabio Borrometi, past president della Sarnepi (Societa’ italiana di anestesia e rianimazione neonatale e pediatrica) e responsabile della Terapia del Dolore e Cure Palliative presso l’ Azienda Ospedaliera Pediatrica Santobono-Pausilipon di Napoli, ci conferma che Kids Pain Scale è di uso facile e intuitivo, e propone tre diverse scale nella classificazione del dolore: una osservazionale (Flacc), una di auto-valutazione analogo-visiva (VAS) geometrico/cromatica, una di auto-valutazione con una faccina ad espressione variabile. Tutte producono un punteggio con valori da 0 a 10. Vistando il sito http://www.sarnepi.it/ sarà possibile scaricarla gratuitamente.

 

Seguici sul nostro canale Telegram

ballando con le stelle

Ballando con le stelle: Amaurys Perez è veramente l’unico cubano a non saper danzare?

Scoperto un uccellino che canta melodie di Bach