in

Salute, pericolo lampade abbronzanti: rischio tumore elevatissimo

L’abbronzatura tutto l’anno, che si ottiene sottoponendosi ai raggi delle lampade artificiali, può essere davvero rischiosa per la salute. Il rischio di ammalarsi di tumore alla pelle, infatti, aumenta considerevolmente nelle persone che vi fanno ricorso: si parla, purtroppo, di oltre 10.000 melanomi all’anno e 450.000 tumori della pelle di altro genere. Questi dati emergono da una ricerca che è la sintesi di 88 studi svolti su un campione di oltre 400.000 persone in Europa, Stati Uniti ed Australia, condotta dai ricercatori della California University e dell’Università di Cambridge, Inghilterra.lampada abbronzante rischio tumore

Come spiega Antonio Costanzo, direttore della clinica Dermatologica dell’ospedale Sant’Andrea di Roma, i ragazzi europei, italiani inclusi, se frequentatori dei solarium fin da adolescenti, corrono più rischi: “La nuova ricerca puntualizza l’associazione diretta tra lampade artificiali e tumori cutanei e sottolinea quanto il rischio sia elevato. Il concetto non può essere trascurato perché è stato dimostrato che i melanomi che compaiono sulle zone della pelle esposte ai raggi ultravioletti hanno molte più mutazioni di quelli che invece spuntano su zone del corpo mai esposte al sole. Si tratta di forma di tumori diversa e, inequivocabilmente, dovuta ai raggi UV. Le lampade artificiali non vanno usate a nessuna età, se non a scopo terapeutico e controllato per alcune malattie della pelle”.

Ma chi sono gli amanti dell’abbronzatura artificiale? Il 55% è rappresentato da studenti universitari, circa il 36% da adulti e il 19% da adolescenti. Nello specifico, tra chi si espone alle lampade ai raggi UV, il rischio di ammalarsi di cancro alla pelle curabile (non melanoma, quindi) è del 22% circa, invece la probabilità che compaia la forma tumorale più temuta e aggressiva (il melanoma) va dal 2,6 al 9%.

Seguici sul nostro canale Telegram

Marius giustiziata

Copenhagen, giustiziata giraffa e data in pasto ai leoni: era in soprannumero

Tredicesimo Apostolo 2

Il tredicesimo apostolo 2, quarta puntata: Gabriel testimone di un’apparizione mariana