in ,

Salvabimbi: la nuova App che aiuta a salvare la vita di un bambino

Un’utile applicazione da scaricare gratuitamente è la nuova App chiamata “Salvabimbi”, uno strumento che può realmente essere indispensabile non solo ai genitori, ma a tutte quelle persone che si trovano ogni giorno a stretto contatto con bambini. Un valido aiuto da consultare che fornisce delle fondamentali informazioni su come salvare la vita dei più piccoli. Oltre alla consultazione di contenuti riguardanti le azioni da compiere in casi di emergenza, sono inserite anche informazioni sulle pratiche che possono prevenire possibili incidenti.

“Salvabimbi” è un’App geolocalizzata in grado di dare informazioni relative agli ospedali nelle vicinanze e il percorso per arrivarci. E’ possibile inoltrare la chiamata al 118 in casi emergenza. L’idea nasce dal Dott. Marco Squicciarini, uno dei massimi esperti di manovre di disostruzione pediatrica che lavora per la Croce Rossa Italiana, impegnato in corsi di formazione per divulgare questi importanti insegnamenti per salvare la vita dei bambini.

Questo strumento innovativo è dedicato al piccolo Giulio, un bambino di 3 anni morto il 20 agosto 2013 a Bari poco prima di arrivare all’ospedale più vicino. Cristiano Capobianco è colui che ha progettato “Salvabimbi” la sua realizzazione si deve invece all’Università Elis di Roma, un progetto con il sostegno e patrocinio di Italtel. Canale youtube, poster delle manovre lattante e bambino in 17 lingue, news sono alcuni dei contenuti che potrete consultate scaricando sul vostro smartphone e tablet l’applicazione. Attualmente è disponibile per i sistemi Android, a breve arriverà anche per gli iOS.

Photo credit: Syda Production/shutterstock

Palermo Foschi direttore sportivo

Calciomercato Palermo 2015, Zamparini pressa per Campbell ma la concorrenza aumenta

Henri Cartier Bresson anniversario morte: gli scatti di un reporter artista che odiava le parole inutili (gallery)