in ,

Salvano donna nel Lago d’Iseo: due ventenni rischiano annegamento, sono gravi

Una donna è in difficoltà mentre fa il bagno nel Lago d’Iseo, in Lombardia. Due ventenni si tuffano per salvarla, la fanno avvicinare alla riva ma po si ritrovano anch’essi in difficoltà e rischiano di annegare. E’ successo oggi a Marone, in provincia di Brescia. I due giovani erano in compagnia di amici nella località lacustre quando hanno avvistato una ragazza in difficoltà nelle acque del lago.

Senza esitazioni i due giovani si sono tuffati in acqua per aiutarla, ma una volta trascinato verso riva la donna, si sono trovati ad affrontare un gorgo o una corrente improvvisa che ha rischiato di farli annegare.
A loro volta aiutati a tornare a riva da altri bagnanti, i due sono stati rianimati e portati in ospedale a Brescia. Le loro condizioni sono giudicate gravi ma non sarebbero in pericolo di vita.

Calciomercato Torino, preso N’Koulou: Mihajlovic ha il suo difensore

Giulia De Lellis Instagram arrabbiata con una fan

Giulia De Lellis Instagram: la fidanzata di Andrea Damante torna a Verona e fa impazzire i fan [FOTO]