in ,

Salvi i passeggeri della nave Akademik Shokalskiy bloccata tra i ghiacci antartici

Dopo giorni e giorni di fiato sospeso per la sorte dei 52 passeggeri della nave russa Akademik Shokalskiy, questa mattina tutti gli sfortunati protagonisti della vicenda sono stati messi in salvo. L’operazione è stata resa possibile grazie al trasporto delle 52 persone attraverso un elicottero che ha fatto la spola tra la nave russa e il rompighiaccio che più era riuscito ad avvicinarsi all’Akademik nelle scorse giornate: la nave australiana Aurora Australis. L’elicottero è partito invece dall’altra rompighiaccio che aveva tentato l’avvicinamento all’Akademic: la cinese Snow Dragon.

passeggeri salvi akademik shokalskiy

 

Per il momento i 22 membri dell’equipaggio dell’Akademic Shokalskiy sono rimasti sulla nave stessa al fine di verificare se sarà possibile nei prossimi giorni riportarla lontana dai ghiacci antartici. Come spiegato più volte dai media nei giorni scorsi, infatti, sulla nave c’è abbondanza di viveri e dunque la situazione dell’equipaggio appare al momento sotto controllo.

Si conclude così, almeno in parte, l’avventura che ha fatto tenere col fiato sospeso tutto il mondo nei giorni dopo il Natale.

Written by Vittoria Verdi

Giornalista pubblicista, reporter e copywriter. Appassionata di cinema, simpatizza decisamente per i cani ma sta imparando a relazionarsi ai gatti con risultati soddisfacenti, scrive per svariate testate giornalistiche on line e cartacee. Astemia, vintage prima della moda del vintage e amante dello smalto rosso in ogni sua declinazione.

Ronaldinho

Mercato, Turchia: la tassazione favorisce gli ingaggi

Luis Suarez

Liverpool, i Reds possono cedere Suarez per 140 milioni (Video)