in

Salvini contro Fazio: “Carola Rackete dovrebbe stare in galera, non in televisione”

Carola Rackete sarà ospite questa sera nel salotto di Fabio Fazio, a Che tempo che fa su Rai2. In esclusiva, presenterà il libro scritto a quattro mani con Anne Weiss, ‘Il mondo che vogliamo. Appello all’ultima generazione‘, uscito lo scorso 4 novembre. Con lei saranno presenti anche Giorgia Linardi, portavoce di Sea-Watch Italia, e Muhamad Diaoune, giovane senegalese e calciatore della Sant’Ambroeus F.C. di Milano, squadra di richiedenti asilo e rifugiati. La decisione di Fazio di invitare la comandante della Sea Watch 3 non è stata gradita da Matteo Salvini, Giorgia Meloni e altri esponenti del centrodestra, che hanno criticato duramente la scelta del programma.

Salvini contro Fazio: “Quel pozzo di scienza che invita Carola”

Primo su tutti, come sempre, Matteo Salvini. Sarà “un momento di grande televisione” aveva già detto il leader della Lega a Perugia durante una festa organizzata dopo la vittoria delle elezioni regionali in Umbria. Che Salvini non veda di buon occhio Fabio Fazio è cosa risaputa, e se può sottolinearlo non si tira indietro. Questa volta, a proposito, lo ha definito così: “Quel pozzo di scienza di Fabio Fazio, che invita Roberto Saviano e Carola Rackete”, prima di sottolineare che “invitare su una rete pubblica, pagata con denaro pubblico, una che ha speronato una motovedetta militare italiana” succede “solo in Italia. Non in televisione, ma in galera dovrebbe stare“. Non soddisfatto, il segretario della Lega ha poi ribadito su Facebook: “Accolta in tivù con tutti gli onori, a spese degli italiani, una che dovrebbe stare in galera. Roba da matti. Lasciamo la tedesca speronatrice di navi militari alla sinistra e al governo clandestino. Noi stiamo con l’Italia e con Oriana Fallaci, e non molliamo!” lanciando così l’hashtag #iostoconOriana. Su Twitter, infine, ha rincarato la dose: “L’eccitato Fazio avrà “il piacere e l’onore” di ospitare a vostre spese la signorina Carola. Nota bene: se non speronate navi militari italiane non fatevi nemmeno avanti… nessun invito!”. Insomma, non l’ha presa molto bene.

Giorgia Meloni e gli altri del centrodestra contro Carola Rackete

Anche Giorgia Meloni non si è definita prettamente d’accordo con la scelta di Fabio Fazio di ospitare la comandante della Sea Watch 3, Carola Rackete. La presidente di Fratelli d’Italia si è espressa così su Twitter: “Trasporta immigrati clandestini in Italia, viola i nostri confini e sperona una motovedetta della Guardia di Finanza. Risultato? Carola Rackete invitata in Rai come ospite d’onore da Fabio Fazio. Ma esattamente cosa vi hanno fatto gli italiani per essere presi in giro così?!”.
Allo stesso modo Daniela Santanchè, che addirittura ha dichiarato all’Ansa di aver presentato un’interrogazione all’Ad e al direttore generale della Rai. “Fabio Fazio non tradisce la radice del suo cognome e si conferma fazio-so. Ospitare, addirittura con tutti gli onori, chi come Carola Rackete, che si rese protagonista dello speronamento dei una motovedetta della Guardia di Finanza, è un’offesa per il servizio pubblico, ma anche per le nostre forze dell’ordine che quotidianamente a rischio della propria vita garantiscono la sicurezza di tutti gli italiani”, ha dichiarato. La puntata, oltre a Carola Rackete, vede ospiti altri esponenti e portavoce pro-immigrazione illegale, in spregio a qualsiasi principio d’informazione e di pluralismo. E meno male che questa doveva essere una Rai sovranista”, ha commentato la senatrice. “Perciò ho presentato un’interrogazione all’amministratore delegato e al direttore generale, per sapere se la Rai fosse al corrente di un tale invito, se siano stati sostenuti dei costi e soprattutto se si ritiene compatibile con la mission del servizio pubblico ospitare chi ha dimostrato di non avere rispetto della legge italiane e delle stesse forze dell’ordine”, ha concluso Daniela Santanchè.

>> Tutte le news di UrbaPost

Bianca Atzei

Bianca Atzei Instagram, scatto bollente in un bagno pubblico: «Che meraviglia, da impazzire»

Paola Di Benedetto Instagram, la pole dance si fa hot: gambe spalancate e lato B irresistibile