in ,

Samantha Cristoforetti prima donna italiana nello spazio: berrà caffè senza la forza di gravità

Samantha Cristoforetti, ingegnere milanese di 37 anni, è la prima donna italiana ad andare nello spazio, è decollata alle 22:01 dentro la capsula spaziale Soyuz TMA-15M dalla rampa di lancio 31 della base aerospaziale di Bajkonur, in Kazakistan, esattamente dallo stesso cosmodromo da cui nel 1961 è partito Jurij Gagarin, il primo uomo che ha varcato i confini del pianeta Terra. Alle 3.53 Samatha e i suoi due compagni di viaggio, il russo Anton Shkaplerov e l’americano Terry Virts, arriveranno alla Stazione Spaziale Internazionale Alpha.

AstroSamantha” come si fa chiamare su Twitter, dovrà restare nello spazio per sei mesi, la missione denominata Futura prevede 10 esperimenti tutti italiani, ma l’ingegnere italiana parteciperà ad oltre 250 studi in corso sulla Iss. Prima di iniziare il periodo di quarantena, a cui di norma vengono sottoposti tutti gli astronauti prima di una missione, ha dichiarato alla stampa: “Avrò l’onore di essere il tecnico di laboratorio e presterò le mie mani, i miei occhi e molto spesso farò da cavia per gli esperimenti dei nostri scienziati”.

Tra gli esperimenti più singolari, tenterà di bere il caffè nello spazio per la prima volta a bordo della stazione, grazie alla macchina per caffè IssPresso, realizzata dall’Asi e Argotec, Lavazza e Finmeccanica-Selex Es. Realizzerà anche un progetto sull’alimentazione messo apunto con la colaborazione di Expo 2015. Sull’Iss insieme a Samatha arriverà anche la stampante interamente di produzione italiana 3D realizzata da Altran e da Thales Alenia Space, che lavorerà in sintonia con quella della Nasa.

Nata e cresciuta in Sicilia. Studi classici e giuridici, lettrice appassionata di poesie e letteratura. Convinta sostenitrice che esiste una seconda possibilità in ogni campo anche per l'Italia.

Adolf Hitler venduto un suo acquerello per 130 mila euro

Adolf Hitler: venduto un suo quadro per 130mila euro, parte del ricavato andrà ai bambini disabili

henri de toulouse-lautrec citazioni opere

Henri de Toulouse-Lautrec: il 24 novembre di 150 anni fa nasceva il pittore outsider della Parigi bohémien