in ,

Sammy Davis Jr e May Britt, due amanti fuorilegge: il primo matrimonio interrazziale

Era il 13 novembre del 1960, quando in America veniva celebrato il primo matrimonio interrazziale. Sammy Davis Jr e May Britt si amavano, senza condizioni. Così, il musicista, ballerino e showman di colore sposò l’attrice bianca di origini svedesi in un contesto ostile, che non concepiva il fatto che un bianco e un nero potessero essere così simili da voler condividere tutta la vita insieme.

Nonostante il liberale John Fitzgerald Kennedy avesse appena vinto le elezioni contribuendo, in qualità di 35° presidente degli Stati Uniti ad invertire leggermente la rotta, il matrimonio interrazziale di  Sammy Davis Jr e May Britt, il primo della storia, fu comunque ritenuto scandaloso. Basti pensare che, soltanto due anni prima, un giudice della Virginia negò ad una donna di colore e ad un uomo bianco, che però riuscirono a sposarsi in seguito, di celebrare le nozze: “Non c’é nessuna ragione per autorizzare il matrimonio tra le razze. Il fatto che Dio le abbia separate, infatti, mostra che non intendeva farle mischiare” queste le parole del giudice.

Sammy Davis Jr e May Britt furono considerati degli amanti fuorilegge. 7 anni dopo, nel 1967, con il film Indovina chi viene a cena? si iniziò a parlare del tema dei matrimoni interrazziali. Tuttavia, ancora oggi, la libertà di amare non è un diritto: proseguono le lotte pacifiche per far sì che vengano accettati i matrimoni gay, lotta che in Italia ha portato i suoi frutti soltanto quest’anno.

21 jump street facebook

Programmi tv stasera 13 Novembre: Masterchef Italia e 21 Jump Street

Diretta Olimpia Milano-Sassari dove vedere tv streaming

Diretta Olimpia Milano – Sassari dove vedere in tv e streaming gratis Serie A1 basket