in ,

Samp-Juve: la questura sospende la vendita dei biglietti in seguito ai fatti del derby di Torino

E’ stata sospesa la vendita dei biglietti per Sampdoria-Juventus, in programma sabato 2 maggio alle 18. Ecco le prime conseguenze dei fatti di Torino-Juventus. La decisione è stata ufficializzata dalla Sampdoria via Twitter, su richiesta della Questura di Genova. Sospensione di 24 ore, in attesa di eventuali determinazioni da parte dell’Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive in seguito alla bomba carta esplosa all’interno dello Stadio Olimpico durante il primo tempo della gara tra Torino e Juve (poi terminata 2-1 per i granata). Le schegge dei seggiolini causate dall’esplosione hanno provocato il ferimento di 10 tifosi del Torino, trasportati poi in vari ospedali della città: sette, in codice bianco, sono stati medicati al Cto (cinque già dimessi, uno con lievi problemi ad un orecchio e ad un braccio ed un altro con piccole escoriazioni ad un polpaccio), uno è stato ricoverato al Mauriziano con codice verde: è tenuto sotto osservazione per intossicazione da esalazioni di fumo, ma le sue condizioni non sono gravi. Gli ultimi due feriti, infine, sono stati portati alle Molinette, sempre in condizioni non preoccupanti: per il primo la prognosi è di cinque giorni per problemi al timpano, per il secondo di una settimana per stordimento e schegge in seguito all’esplosione.

La prevendita dunque è sospesa. Ecco il Tweet della società blucerchiata: “La Sampdoria comunica che viene sospesa per ventiquattro ore la vendita dei biglietti della gara Sampdoria-Juventus su indicazione della Questura di Genova, in attesa di eventuali determinazioni da parte dell’Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive in merito ai noti fatti accaduti ieri a Torino“.
Sospesa la vendita dei tagliandi anche per il settore ospiti dello stadio Barbera, in vista del match Palermo-Torino. Anche in questo caso, è stata la società rosanero ad annunciarlo, con una nota sul sito ufficiale. “Su determinazione del G.O.S. di Palermo, in occasione della gara Palermo-Torino (mercoledì ore 20.45) è stata sospesa la vendita dei biglietti del Settore Ospiti ed inibita la vendita dei tagliandi di altri settori dello stadio ai residenti nella Regione Piemonte”.

Ponte primo maggio 2015 dove andare: offerte per l’Europa da Parigi a Londra

Massimo Bossetti nuovi elementi

Pomeriggio 5 anticipazioni puntata 27 aprile: ultime news sul caso Yara Gambirasio