in ,

Sampdoria, incontro per Montella: differenza di 3 milioni con la Fiorentina

Dopo l’esonero di Walter Zenga, in casa Sampdoria continua la frenetica ricerca del sostituto; i blucerchiati in realtà avrebbero già individuato il candidato ideale per la panchina doriana ma al momento ci sono alcune difficoltà per perfezionare l’accordo. Il prescelto dal presidente Massimo Ferrero infatti è Vincenzo Montella che è ancora legato da un contratto alla Fiorentina.

Per liberare l’allenatore sarà necessario dunque trovare un accordo con la Viola; nella giornata di ieri i presidenti delle due società si sono incontrati per trattare direttamente l’affare e anche se non c’è stata la fumata bianca, le pretese dei toscani si sono abbassate rispetto alle richieste iniziali. Al momento, per concludere il matrimonio tra Montella e la Sampdoria servono 3 milioni di euro, questa la richiesta al ribasso della società dei Della Valle per liberare il tecnico.

Si continuerà a trattare in queste ore, anche se i blucerchiati continuano a tenere viva la pista che porta a Gigi Del Neri; per lui si tratterebbe di un ritorno sulla panchina dei liguri: nella stagione 2009/2010 infatti l’allenatore friulano aveva guidato la Sampdoria fino ai preliminari di Champions League.

vicenza ucciso un 19enne sulla A4

Ancona, prende a martellate il nonno poi si costituisce: il giovane aveva problemi psichici

imu e tasi ultime notizie, imu e tasi 2016, imu e tasi addio, imu e tasi abolizione, imu e tasi novità, imu e tasi su seconda casa,

Imu e Tasi 2016 ultime notizie: ipotesi abolizione Tasi per i padri separati