in ,

Sampdoria ultimissime: Garrone ha lasciato in dote a Ferrero 65 milioni

Che la Sampdoria con l’arrivo del presidente Massimo Ferrero abbia iniziato a rispecchiare i tratti dell’esuberante patron blucerchiato si era capito fin da subito, ora però dopo alcune ricerche si è scoperto qualcosa che lascia tutti a bocca aperta; il processo di vendita della Doria dalle mani della famiglia Garrone a quelle di Ferrero appunto è stato finanziato dai primi.

Così come riporta uno studio dei colleghi di Gazzetta dello Sport infatti, che hanno analizzato il bilancio della Sport Spettacolo Holding, la controllante attuale della Samp, sarebbe stato l’ex patron Garrone a immettere nelle casse della squadra una cifra vicina ai 62,5 milioni di euro. A questi vanno aggiunti i 2,9 che erano stati versati nella vecchia controllante prima della cessione a Ferrero.

Si arriva così ad un totale di 65 milioni di euro che avrebbero permesso di ripianare i 22,7 milioni di debiti che la Sampdoria aveva nei confronti delle banche e il bilancio in rosso che si presentava a dicembre 2014; secondo lo studio di Gazzetta dunque Ferrero avrebbe praticamente acquistato la Sampdoria gratis. Ora si attendono i commenti dell’esuberante patron blucerchiato che sicuramente non farà passare senza commento quanto riportato sui giornali.

sensitiva rivela identikit killer della tabaccaia

Tabaccaia uccisa ad Asti, la lettera del padre: “Mia figlia è una martire”

Ecco 3 nail art da provare per le cerimonie

Nail art 2015 estate: 3 idee da provare per le cerimonie