in ,

Sampdoria ultimissime, Mihajlovic ai saluti: “Il mio debito al 90′ sarà saldato”

C’è aria di addio tra la Sampdoria e Sinisa Mihajlovic, così come testimoniano anche le parole del tecnico serbo nell’ultima conferenza stampa della stagione; l’allenatore non ha ancora sciolto il riserbo riguardo al suo futuro ma è difficile che possa restare a Genova un’altra stagione con le sirene che chiamano sia da Napoli che da altre parti d’Italia.

Mihajlovic ha colto l’occasione per fare un bilancio della stagione, ritenuta positiva nonostante il mancato raggiungimento del sesto posto; il serbo ha poi affermato di prendersi la colpa di non aver raggiungo la qualificazione alle coppe europee. Di seguito vi riportiamo alcune delle dichiarazioni di Sinisa Mihajlovic, tratte da Gazzetta dello Sport:

Il mio debito al 90′ di domani sarà saldato. In realtà già la salvezza dell’anno passato bastò a saldare. Il mio successore? Dipende dalla società, non sono io a decidere. Sarri? Ottimo allenatore. Abbiamo fatto una buona stagione non voglio che venga considerata fallimentare perché non siamo arrivati sesti. Se non abbiamo raggiunto un posto nelle coppe me ne prendo la colpa.”

Rio Ferdinand ritiro Premier League

Premier League, l’ex Manchester United Rio Ferdinand si ritira a 36 anni

amici 14 semifinale

Amici 14 semifinale 30 maggio, Klaudia Pepa è carica: il messaggio ai fan