in

Samsung Galaxy S8 data uscita prezzo news: si punta alla linea S dopo il fallimento del Galaxy Note 7? Ecco le novità

Il nuovo Samsung Galaxy S8 potrebbe vedere la luce tra la fine del 2016 e i primi mesi del 2017, ma i rumors cominciano già a moltiplicarsi, soprattutto in relazione alle possibili dotazioni tecniche dello smartphone android dell’azienda sudcoreana. Ecco cosa dicono le ultime indiscrezioni che stanno circolando via web.

->SEGUICI ANCHE SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK: URBAN TECH

Secondo il sito Sammobile, il nuovo Samsung Galaxy S8 potrebbe avere in dotazione un chip Exynos con core grafici potenziati, questo perché l’azienda sudcoreana starebbe contrattando con il colosso Nvidia e con AMD. Ovviamente ancora non si sa nulla su come stiano andando le trattative, ma molti auspicano che Samsung Galaxy S8 potrebbe avere caratteristiche davvero uniche. Si parla, infatti, di rivoluzione grafica grazie a GPU più potenti e in questo modo ricamarsi una più grande fetta del mercato.

Date le premesse, sembrerebbe che l’azienda sudcoreana, tramite il nuovo Samsung Galaxy S8, stia cercando di divincolarsi da Qualcomm e quindi dalla gamma dei suoi processori per quanto riguarda i chip. Exynos quindi potrebbe essere il favorito e avere anche il supporto HSA. La grande domanda che ci si pone è se Samsung sia in grado di vincere una corsa contro il tempo e presentare il suo nuovo pupillo entro il 2017 nella versione S8 o, cosa più probabile, se tutte queste novità saranno presenti nel device successivo, vale a dire il Samsung Galaxy S9. Resta il fatto che, in quanto a numeri, il Samsung Galaxy Note 7 non abbia avuto molti feedback positivi – questa soprattutto per via del malfunzionamento della batteria e del ritiro dei primi modelli – e che quindi l’azienda provi a puntare sui nuovo smartphone android della linea S.

Suicidio Tiziana Cantone

Suicidio Tiziana Cantone: il neuropsichiatra Stefano Vicari ‘Social network possono essere devastanti per una personalità fragile’

precompilata 2017 dichiarazione redditi

Precompilata 2017, nella dichiarazione dei redditi anche veterinario, psicologo e ottico: ecco tutte le novità