in

San Fruttuoso: il Cristo degli Abissi continua ad affascinare

Pochi conoscono la bellezza di questo posto: San Fruttuoso è la baia che si trova in Liguria tra Portofino e Camogli. San Fruttuoso è famosa per due “attrattive”: il Cristo degli Abissi e l’abbazia di San Fruttuoso. L’abbazia, che fa parte della FAI ( Fondo Ambiente Italiano), sorse nel x secolo ed è dedicata a San Fruttuoso di Terragona, vescovo e santo catalano del III secolo. Nell’abbazia sono ancora conservate le sue ceneri.

Cristo

La particolarità dell’Abbazia è che, essendo ubicata nella Baia omonima, può essere raggiunta solo via mare o attraverso un percorso naturale di circa novanta minuti dal Parco Naturale regionale di Portofino. I visitatori potranno ammirare la splendida Torre dedicata ad Andrea Doria, il Museo della storia dell’Abbazia e con antiche ceramiche in esposizione, il sepolcro e il chiostro dei Doria. L’ Abbazia è sempre aperta durante l’anno e il costo è di 5 euro per gli adulti, mentre di 3 euro per i bambini di età compresa tra i 4 e i 14 anni.

A 15 metri di profondità dal fondale della baia sorge il Cristo degli Abissi: la statua bronzea posizionata in mare nel 1954. L’ideatore fu Duilio Marcante che la volle dedicare a Mario Gonzatti, che morì durante un’immersione nella baia. Per ammirarla dovrà essere effettuata un’immersione e il litorale ligure organizza numerose escursioni subacquee per la visita al Cristo. Un momento indimenticabile e unico di spiritualità subacquea, che mai potrà essere dimenticato.

Seguici sul nostro canale Telegram

Bobby Henline

Deturpato da un’esplosione, il soldato Bobby Henline ‘rinasce’ in teatro

convegno integrazione sul lavoro Forlì 2013

Inclusione lavorativa delle persone con disabilità, conferenza a Forlì il 14 e 15 novembre 2013