in ,

San Marino, escort milionaria risultava ‘nullatenente’: scovato il suo tesoro

Aveva messo da parte diversi milioni di euro in un conto corrente a San Marino, ma al Fisco risultava ‘nullatenente’. La bellissima e ricchissima trentacinquenne originaria dell’est Europa, e residente da anni a Riccione, è ora indagata per omessa dichiarazione dei redditi.

Nessun appartamento intestato ma clienti facoltosi (che spaziano dal ricco imprenditore al calciatore)  – tanti, tantissimi – , disposti a pagare cifre da capogiro per poche ore di intimità con lei. Una escort ‘di lusso’, come si usa dire, che sarebbe arrivata a guadagnare in una giornata anche 10mila euro in nero senza dichiararli al Fisco.

Così si sarebbe procurata l’ingente ricchezza, la cui esistenza lei stessa avrebbe erroneamente denunciato quando, imputata nel 2014 con il fidanzato per una presunta rapina ai danni di un cliente, a processo svelò l’esistenza dei suoi averi per dimostrare la sua innocenza. Maldestro tentativo di auto scagionarsi – “Non ho bisogno dei cento euro di questo poveretto, nel mio conto corrente ho la bellezza di 880mila euro” – che le costò comunque una condanna a un anno e sei mesi e l’apertura di una nuova inchiesta a suo carico per omessa dichiarazione dei redditi.

castle facebook 30 settembre

Programmi Tv stasera 1° Ottobre: Castle e Tú sí que vales

Squadra Antimafia facebook

Replica Squadra Antimafia 8 4 puntata: ecco dove vedere il video integrale