in

San Valentino 2015 a Torino: offerte, eventi, pacchetti economici

Torino è una città molto romantica. C’è un’atmosfera da capitale di fine XIX secolo nel capoluogo piemontese che non lascia indifferente chi vi si reca per un week end speciale. E quale week end è più romantico di quello di San Valentino? Per questo noi di UrbanPost Viaggi abbiamo pensato di proporvi offerte, eventi e pacchetti economici per trascorrere il vostro San Valentino 2015 nella bella e romantica Torino.

Se desiderate un classico week end romantico col vostro partner non lontano dal centro, vi consigliamo Cascina Marchesa. La struttura è sia albergo che ristorante e offre varie opzioni per il week end di San Valentino. A nostro avviso la più suggestiva è quella che comprende il pernottamento in suite, la cena servita direttamente in camera e un omaggio che consta di una bottiglia di spumante e un cestino di frutta in camera. La camera sarà poi a vostra disposizione fino alle 16 del 15 febbraio. Costo a coppia: 200€Ecco come prenotare.

Se al fascino del centro città preferite una location più appartata, vi dirottiamo volentieri all’Hotel Parisi di Nichelino (periferia sud di Torino) dove c’è un interessante pacchetto per San Valentino. L’offerta comprende una cena davvero sontuosa e il pernottamento. Il costo finale è di 110€ a coppia. La struttura è meno bella della precedente, ma il prezzo dimezzato è davvero invitante. Qui maggiori informazioni.

Infine un consiglio per chi rimane in città. C’è un’iniziativa interessante che si chiama Turin in Love. Di cosa si tratta? È un tour cittadino che ripercorre le orme degli amori di personaggi famosi che nei secoli si sono consumati nella città sabauda. I tour partono 120 minuti e, previa prenotazione, spenderete dai 30 ai 50€ a coppia, a seconda che vogliate o no l’apericena finale (ecco come prenotare). Un modo originale, diverso e istruttivo di passare la sera di San Valentino 2015!

Silvio Muccino

Silvio Muccino risponde al fratello Gabriele: “Discutere pubblicamente mi fa orrore”

Tutti gli acronimi per sopravvivere in una conversazione on line