in ,

San Valentino 2016: viziatela almeno oggi

San Valentino è un giorno come un altro, per me la Festa degli Innamorati è tutti i giorni, io la amo sempre. Poi è una festa troppo consumistica“, quante volte, dopo aver sentito questa espressione, avete pensato “Che pesante“? Ognuno fa le sue scelte e il mondo è bello perché è vario, eccetera eccetera, ma invece di brontolare, perché non la viziate almeno oggi? L’amate tutti i giorni, bene, ma quanti di questi la coccolate da mattina a sera? Prendetela così e mettetevi ai fornelli, si parte con la colazione… A letto.

Datele il risveglio dolce che si merita, portatele un vassoio a letto con una brioche appena sfornata, un cucchiaino di miele o marmellata a seconda delle preferenze, un caffè espresso preparato senza fretta, una spremuta di agrumi e due cioccolatini a forma di cuore, concedetevene uno anche per voi. A metà mattina fatele trovare una macedonia di frutta fresca e chiedetele sempre se desidera qualcos’altro.

Per pranzo cucinatele un buon risotto con fragole e gamberetti, aggiungendo anche un pizzico di peperoncino, perché, si sa, è afrodisiaco… e come secondo un piatto di verdure grigliate con salmone. Come spuntino pomeridiano puntate su un buon gelato al tartufo nero. Per cena optate per una grigliata di pesce da accompagnare con un’insalata fresca. Non dimenticatevi del buon vino frizzante.

Photo Credit: Symbiot / Shutterstock

Champions League

Calciomercato Manchester City, Guardiola chiede Neymar e Busquets

news scomparsa gloria rosboch

Gloria Rosboch, si indaga per omicidio: l’appello disperato della madre