in ,

Sana 2016 Bologna, un altro successo per il Salone Internazionale del Biologico e del Naturale

Si è conclusa lunedì 12 settembre l’edizione 2016 di SANA, il Salone Internazionale del Biologico e del Naturale che si tiene nel polo fieristico di Bologna. L’evento, suddiviso su 5 padiglioni e secondo le tre aree di interesse ‘Alimentazione, della Cura del corpo e del green lifestyle’, è cresciuto sotto ogni aspetto rispetto all’edizione 2015: 47.221 sono stati i visitatori che hanno passeggiato per i 50.000mq di superficie espositiva entrando in contatto con le realtà e le aziende che sono leader del settore.

Spazio poi ad un padiglione interamente dedicato al Vegan Fest, con un’intensa programmazione di conferenze e testimonianze dirette. SANA si è confermato così il primo evento in Italia e il secondo in Europa del bio e naturale con convegni, workshop e presentazioni di aziende che hanno portato all’arrivo a Bologna di buyer internazionali da 27 paesi. Tra le iniziative, da segnalare il Premio SANA Novità che ha dato visibilità ad oltre 500 prodotti inviati dalle aziende fra quelli lanciati sul mercato da ottobre 2015; ad ottenere il riconoscimento Granomela di Baule Volante per il settore Alimentazione bio, Baciamibio di Montalto Bellezza Bio per la Cura del Corpo naturale e bio, il Dissuasore BioDinamico per Oidio della Vite di Agri.Bio. Piemonte per il green lifestyle.

SANA 2016 si era aperto venerdì 9 settembre con la mente rivolta al terremoto del 24 agosto in centro Italia, con il direttore generale di BolognaFiere Antonio Bruzzone che aveva annunciato che 1 euro su ogni biglietto venduto a prezzo intero sarebbe stato devoluto a favore delle vittime del sisma. 

civitavecchia donna scomparsa su nave da crociera

Marsiglia incidente su nave da crociera: si stacca scialuppa, 1 morto e 4 feriti

Costantino Vitagliano contro Andrea Damante Gf Vip

Grande Fratello Vip cast, subito scintille tra Andrea Damante e Costantino Vitagliano: ecco cosa è successo