in

Sandra Oh lascia la serie “Grey’s Anatomy”

In un valzer incessante di indiscrezioni e smentite delle scorse settimane, si era parlato di clamorosi addii a “Grey’s Anatomy”: da Patrick Dempsey che interpreta Derek Sheperd  a Ellen Pompeo ovvero Meredith Grey ma ad andarsene sarà qualcun altro. La celebre serie televisiva statunitense,  il medical-drama ambientata nell’immaginario Seattle Grace Hospital di Seattle, perderà l’attrice Sandra Oh ovvero la Dottoressa Cristina Yang, uno dei suoi elementi migliori. Sandra Oh2

La Oh, canadese di nascita ma d’origine coreana, che ha rivestito il ruolo della dottoressa Yang sin dalla prima edizione nel 2005, ha ufficializzato l’uscita di scena del suo personaggio, alla fine delle riprese della decima stagione. Infatti, nel corso di un’intervista esclusiva rilasciata a The Hollywood Reporter, Sandra ha fatto trasecolare gli estimatori della serie tv e il motivo dell’abbandono è la scadenza del suo contratto.

La canadese-coreana ha confessato che è stato molto interessante interpretare un ruolo per così lungo tempo e che già, nel maggio del 2012 aveva pensato di lasciare la serie. La stessa Oh si è letteralmente fatta aiutare da sedute terapeutiche perché doveva preparare se stessa, senza troppi traumi, a questo cambiamento. Ha spiegato che si è presa due anni di tempo per fronteggiare la cosa e d’accordo con gli autori deve ben capire le ragioni e le motivazioni che la porteranno alla sua partenza definitiva.

Seguici sul nostro canale Telegram

adele paparazzi

Adele sbarca al cinema: sarà la cattiva in “The Secret Service”

Yelena Isinbayeva

La zarina Yelena Isinbayeva, campionessa del salto con l’asta, è tornata