in

Sanremo 2015: Biggio e Mandelli rischiano la squalifica

Non pochi problemi tecnici, ieri sera, durante la puntata del Dopofestival di Sanremo 2015condotto da Saverio Raimondo e Sabrina Nobile: schermo nero e stop forzato per i Dear Jack, proprio nel momento della loro esibizione in duetto con Bianca Atzei sulle note di “Io che amo solo te”, poi saltata del tutto. Ma non solo.

La trasmissione è ripresa ed è venuto il momento di Biggio e Mandelli, che, nel ruolo di simpatici ‘disturbatori’, hanno cantato un pezzo di “Vita di inferno”, brano con il quale sono in gara nella kermesse canora. Il duo comico eccezionalmente prestato alla musica ora però rischia la squalifica, in quanto avrebbe violato l’art. 22 del regolamento del Festival. Il caso sarà oggetto di dibattito nelle prossime ore.

Qui uno stralcio: ” Tutti gli Artisti in competizione nella sezione CAMPIONI, non potranno prendere parte – pena l’esclusione e impregiudicato in ogni caso il diritto della RAI al risarcimento dei danni, anche d’immagine – a manifestazioni, incontri o programmi che prevedano loro interpretazioni – esecuzioni di qualsiasi composizione musicale (anche se diverse da quelle presentate in occasione della competizione a Sanremo 2015), in diffusione televisiva, radiofonica, via internet o videofonia ecc. nel periodo tra il 26 gennaio 2015 e sino al termine della Serata Finale del Festival; nel periodo indicato sono comunque consentite le partecipazioni per interviste”. 

shaqiri Inter Serie A

Atalanta – Inter probabili formazioni Serie A ventitreesima giornata

Belen Rodriguez promuove Luca e Paolo a Sanremo

Sanremo 2015, Luca e Paolo promossi a pieni voti da Belén Rodriguez: “Non avete rivali!”