in

Sanremo 2015, Fabrizio Frizzi: “Perché a me mai il Festival?”

Fabrizio Frizzi, ai microfoni di Radio Club 91, durante il programma i Radioattivi, condotto da Ettore Petraroli e Rosario Verde, ha commentato il perché della sua mancata conduzione del Festival di Sanremo 2015. Ecco che cosa ha detto in merito Frizzi, che tra le sue parole ha menzionato più volte il collega Carlo Conti (presentatore ufficiale di Sanremo 2015).

Fabrizio Frizzi ha detto: “Perché a me mai il Festival di Sanremo? Mi va benissimo vederlo da casa. Comporta meno stress e poi ho scommesso su Conti. L’eredità? Il camerino è di Conti, io so nu bravo guaglione. La staffetta con Carlo è già prevista e lui rientrerà a fine febbraio perché il programma è suo. Io cerco di comportarmi da professionista diligente e amico. Farei il sindaco di Napoli per un giorno per raccontarlo ai miei nipoti”.

Fabrizio Frizzi ha proseguito parlando dell’amico e collega, dicendo: “Carlo Conti mi ha dato questa chance coinvolgendomi e ovviamente me la sto giocando bene perché è una grande occasione. Carlo è l’uomo giusto per il Festival di Sanremo, scommetto su di lui, lo merita perché ha condotto tanti programmi musicali in radio e da anni serate di grandissimo successo”.

Calendario Serie A 5a giornata

Calendario Serie A: anticipi, posticipi e diretta tv della ventunesima giornata

Europa League

Genoa Fiorentina probabili formazioni ventunesima giornata Serie A