in

Sanremo 2015: Spandau Ballet incantano il pubblico con un medley di grandi successi

Grandissima attesa per la storica band Spandau Ballet, ospite al Festival di Sanremo 2015. La formazione britannica capitanata da Gary Kemp è stata divisa per ben 20 anni e si è riunita nel 2009 per la gioia dei fan, dopo ben 25.000 dichi venduti in tutto il mondo. Un emozionato Carlo Conti accoglie il gruppo sul palco dell’Ariston con visibile emozione, lasciando agli Spandau Ballet lo spazio per un medley di grandi successi.

La band appare in forma e si esibisce con grande grinta, portando a Sanremo 2015 le canzoni True“, “Gold” e “Through The Barricades“. Alla fine dell’esibizione i componenti degli Spandau Ballet hanno dedicato l’esibizione al recentemente scomparso Steve Strange, leader del gruppo famoso negli anni ’80 Visage.

Dopo le canzoni e la nostalgia Carlo Conti trattiene gli Spandau Ballet sul palco e li interroga sui progetti recenti e futuri. Il gruppo parla del documentario autobiografico “Boys of Western World” ma soprattutto della prossima tappa italiana del tour internazionale, prevista a Roma nel marzo 2015.

 

servizio pubblico

Servizio Pubblico, oncologo shock: terra dei fuochi peggio di Chernobyl

sanremo 2015

Sanremo 2015, gara cover: Nek vince con “Se telefonando”