in ,

Sanremo 2016: i grandi assenti, da Marco Mengoni a Emma Marrone

Il Festival di Sanremo comincia già a fare discutere, e non solo per i cantanti in gara. Ora che le prime quattro giovani promesse di queste edizione si sono esibite (per la verità, senza aver entusiasmato il pubblico), pare che il sentimento dominante da parte del pubblico sia uno: la nostalgia e il rimpianto per chi non è comparso, questa sera, sul palco dell’Ariston.

Tra i grandi assenti della 66esima edizione del Festival della Canzone Italiana ci sono alcuni nomi amatissimi del panorama musicale contemporaneo, tra cui Emma Marrone (impegnata nell’Instore-Tour che si concluderà il 12 febbraio), Alessandra Amoroso (anche lei intenta a far conoscere il nuovo album nelle librerie) e Marco Mengoni, che evidentemente ha preferito dedicarsi alla preparazione del tour 2016 che abbraccerà 12 città italiane. Mancano all’appello anche Francesco Renga e Anna Tatangelo, che si sono esibiti per l’ultima volta al Festival rispettivamente nel 2014 e nel 2015. Alex Britti, altro affezionato della kermesse, quest’anno ha preferito non partecipare, così come Antonella Ruggiero.

Ma vogliamo essere nostalgici fino in fondo? Eccovi accontentati: quest’anno hanno disertato anche Mietta, Amedeo Minghi e Mariella Nava, che vantano all’attivo ben otto partecipazioni al Festival.

In apertura: foto tratta dalla pagina Facebook “Marco Mengoni”

Written by Corinna Garuffi

Trentun anni, laureata in Scienze della Comunicazione, lavora da anni nel sociale. Da sempre alla ricerca di notizie inerenti al mondo del volontariato e alle opportunità offerte dell’Unione Europea, è anche appassionata di fotografia, arte e cucina. Indossa per la prima volta le vesti di blogger.

sanremo 2016, festival di sanremo 2016, sanremo 2016 outfit, sanremo 2016 look, sanremo 2016 madalina ghenea outfit,

Sanremo 2016 outfit: dalla ‘principessa’ Madalina all’epic fail di Francesca Michielin

Giulia Di Sabatino

Gloria Rosboch ultime notizie a Chi l’ha visto?: il procedimento disciplinare, la truffa e la paura dei genitori