in ,

Sanremo 2016, Festival da casa: famiglia, amici e divano con copertina

Guardare il Festival di Sanremo da casa fa parte della tradizione pop italiana, c’è chi lo rinnega, chi dice di non vederlo mai, chi protesta per tutti i soldi che vengono dati a presentatori e ospiti, chi critica con durezza tutte le canzoni… Ci sono gli italiani che del Festival ne parlano. Oltre al chiacchiericcio generale che passa dai look ai gossip provocatori, includendo la satira, le prese in giro ironiche e le vignette divertenti, c’è anche chi il Festival lo attende senza dirlo a gran voce, chi se lo guarda dall’inizio alla fine per pura curiosità, chi sceglie di sintonizzarsi solo per la prima e per l’ultima puntata, e chi si appassiona.

Gli italiani che guardano il Festival di Sanremo da casa s’inventano il toto Festival con la propria famiglia, si radunano a tavola, prendono carta e penna e segnano segretamente i nomi che pensano potrebbero finire sul podio dell’Ariston, in palio? Il piacere di un gioco, per stare insieme.

C’è chi guarda il Festival con gli amici, decide di trascorrere una serata in compagnia e commenta tutte le canzoni da nerd musicale, se la ride e alla fine torna a casa propria sempre perplesso. C’è chi guarda il Festival da solo con il divano e la copertina, perché attorno non ha nessuno che lo apprezza come lui (va bene, o lei), e non vuole rinunciarci, anche prendendo sonno e risvegliandosi nella notte con il torcicollo.

Photo Credit: CREATISTA / Shutterstock

Mobile World Congress 2016

Smartphone Android Samsung Galaxy S7, S7 Edge, LG G5 e Huawei P9, P9 Lite

Arrow 4×14 promo e anticipazioni: Felicity e Oliver si lasciano