in ,

Sanremo 2016, il presidente Toti ricorda i Marò prima della premiazione della “Nuova Promessa”

“Piccolo spazio pubblicità” nel corso del Festival di Sanremo 2016. Nel corso della quarta puntata, in occasione della premiazione per il vincitore della categoria “Nuove Promesse” (clicca qui per le ultimissime) il conduttore Carlo Conti ha invitato a salire sul palco dell’Ariston il presidente della regione Liguria, Toti.

Prima di consegnare il premio al vincitore della categoria Giovani, il primo cittadino della regione Liguria ha voluto dedicare un pensiero ai due Marò, Salvatore Girone e Massimiliano Latorre mantenendo, così,  la promessa fatta proprio questa mattina. Toti è salito sul palco dell’Ariston con una coccarda color arcobaleno in ricordo dei due italiani al centro di uno spinoso caso internazionale con l’India. “Porto questo nastrino con me per ricordare i ragazzi che ancora servono il nostro Paese e spero che i due possano presto tornare a casa dai loro cari.” Queste le dichiarazioni rilasciate da Toti.

La scelta di portare sul palco del “Festival di Sanremo” una coccarda con il colore dell’arcobaleno per molti è sembrata una risposta, da parte di Toti, a chi da giorni si esibisce con lo stesso simbolo ma a tutela e favore delle “Unioni Civili”. Una stoccata, quella del presidente della Liguria, destinata a far discutere nelle prossime ore. Proprio nei giorni scorsi, in occasione dell’esibizione di Elton John sul palco di Sanremo, Matteo Salvini aveva definito questa kermesse canora “politicamente schierata”. Inoltre, gli internauti da sempre attenti alla vicenda Marò non hanno perso tempo per cinguettare il proprio pensiero e in tanti sono in attesa dei commenti della figlia di Massimiliano, Giulia Latorre.

Sanremo 2016 quarta serata diretta: Brignano non convince il web

Virginia Raffaele imita Belen Rodriguez

Sanremo 2016: Virginia Raffaele imita Belen Rodriguez con l’abito di Emma Marrone