in ,

Sanremo 2017, Beppe Vessicchio non c’è: ecco il vero motivo (FOTO)

Sanremo 2017, Beppe Vessicchio è il grande assente. E prima che il web questa sera insorga come lo scorso anno, adesso è ufficiale il motivo per cui lui non ci sarà. Se ne è parlato anche in conferenza stampa questa mattina in attesa della prima serata del Sanremo 2017. Ma Beppe Vessicchio ha colto l’occasione per spiegare la sua assenza ai microfoni de Il Fatto Quotidiano. E il direttore d’orchestra è davvero indiavolato: “Mai più nelle trasmissioni Rai, a meno che le mie domande non abbiano risposte” tuona Vessicchio.

—> TUTTO SUL FESTIVAL DI SANREMO 2017

Le “domande” sono spinosissime: con una raccomandata del 30 settembre scorso, come si legge su Il Fatto Quotidiano, Vessicchio aveva già formalmente chiesto la diffida e la messa in mora nei confronti di RaiCom (la società che gestisce le spettanze per gli artisti) per “l’indebita proprietà” della registrazione della sigla, intitolata Margherita, pubblicata e commercializzata. Così, Beppe Vessicchio ha interpellato la Rai per sapere chi avesse riscosso tutti i diritti connessi,spettanti al proprietario del master, di quella e di tutte le altre musiche sempre registrate su supporti di sua proprietà trasmesse per le stagioni del La Prova del cuoco in onda tra il 2003 e il 2012.

—> COSA SAPERE SUL SANREMO 2017

Beppe Vessicchio, dunque, ha crediti in pendenza con la Rai: “Detesto le carte bollate – afferma Beppe Vessicchio – perché credo nella correttezza delle affermazioni fondate di un cittadino”. I contatti con l’azienda si sono rivelati sempre infruttuosi: “L’ultimo tentativo di ricomporre l’incidente l’ho fatto venerdì scorso. Sono andato da solo a Viale Mazzini e sono stato ricevuto cordialmente all’ufficio legale della Rai. La mia pratica esisteva! L’hanno subito trovata, segno che non l’avevano smarrita. Ho chiesto un segnale… anche flebile. Ho atteso fino a ora. Ma anche stavolta niente, neanche un ‘attendere prego’. Dov’è l’incaglio? Non mi resta altro che, con dispiacere, auto-oscurarmi dalle trasmissioni della tv di Stato”.

—> LA SCALETTA DI QUESTA SERA SANREMO 2017

Beppe Vessicchio

Intanto, Carlo Conti ha aperto le porte a Beppe Vessicchio, direttore di orchestra grande assente per il Sanremo 2017. “Quando ho visto l’elenco dei direttori di orchestra ho visto che non c’era Beppe Vessicchio. Io gli ho detto di essere presente in sala durante il Festival di Sanremo. Non è correlato il fatto che il direttore abbia pendenze con Rai e l’assenza di Sanremo.”

uscire dall'euro

Sondaggi elettorali oggi: Italia fuori dall’Euro? Ecco le ultime proiezioni (FOTO)

Juventus nuove accuse di doping, l’Ajax reclama: “Epo prima di finale Champions League del 1996”