in

Sanremo 2017, Gigi D’Alessio eliminato: la dura critica contro la giuria e Carlo Conti

Gigi D’Alessio ha commentato il Festival di Sanremo 2017, criticando Carlo Conti e le scelte che hanno portato ad avere in giuria Linus, Andrea Morricone, Rita Pavone, Paolo Genovese, Violante Placido, Greta Menchi, Giorgia Surina e Giorgio Moroder. Gigi D’Alessio si riferisce ad alcuni membri della giuria di Sanremo 2017, definendoli come “i fighetti del momento”. Non mancano le critiche per il conduttore, Carlo Conti, che ha risposto per le rime.

A proposito della giuria di Sanremo 2017, Gigi D’Alessio si è così espresso: “quando hanno annunciato i nomi degli esperti e ho scoperto che ci sarebbero stati personaggi come Linus, una blogger che si occupa di trucchi e vestiti, un regista bravo che non so quanto sappia di musica e Giorgio Moroder che di musica italiana non sa nulla, ho sentito puzza di bruciato”. Nel corso dell’intervista rilasciata per La Stampa, Gigi D’Alessio ha così proseguito: “con gente come me, Al Bano o Ron in gara dovevano chiamare professionisti, direttori d’orchestra, radiofonici di aziende che trasmettono tutta la musica italiana e non solo i fighetti del momento”.

“Senza Al Bano, Ron o me, la Russia e l’Est Europa probabilmente non avrebbero comprato il Festival dalla Rai. Ci hanno mandati al macello. Carlo Conti vuole svecchiare? Non si fa così, avrebbe dovuto proteggerci”: non sono mancate le critiche per Carlo Conti che, nel corso dell’ultima conferenza stampa di Sanremo 2017, la quale si è conclusa pochi minuti fa, ha risposto al cantante. “Gigi ha tutta la libertà di esprimere ogni suo dubbio”, sono le parole di Carlo Conti, che difende il suo lavoro e la qualità di Sanremo 2017.

Carlo Conti Sanremo 2017

Carlo Conti Sanremo 2107 arrabbiato e commosso annuncia: bonifico di 100 mila euro alla Protezione Civile

Lara Gut Instagram

Lara Gut Instagram e Facebook: le foto della bellissima campionessa di sci