in ,

Sanremo 30enne aggredita in casa: le hanno strappato a morsi 3 dita del piede

Una storia incredibile arriva da Sanremo, dove una trentenne diversamente abile è stata aggredita in casa, mentre si trovava sul suo letto.

Benché ancora non si conosca l’esatta dinamica dei fatti, ciò che è certo è che alla donna sarebbero state state strappate a morsi tre dita del piede destro.

Chi, come e perché al momento non è dato sapere. Il personale del 118 accorso sul posto dopo essere stato allertato dai familiari della vittima, ha trasportato la giovane al pronto soccorso in codice rosso, appurando inoltre che della amputazione delle tre dita del piede non sarebbe responsabile il cane di casa, presente nell’abitazione al momento dell’aggressione. Le tre dita amputate alla 30enne non sono state trovate e al momento è mistero sull’autore dello scempio.

 

ingegnere ucciso a napoli news

Ingegnere ucciso a Napoli, Polizia diffonde foto fratello ricercato: “Latitante dal 9 dicembre”

Film in uscita 2017

Capodanno 2017: i concerti gratuiti in Piazza, ecco gli eventi per salutare il 2016