in ,

Sanremo, Beppe Grillo avverte: “Martedì sarò anch’io al Festival”

Un annuncio o una minaccia, quella twittata ieri da Beppe Grillo? “Martedì sarò a Sanremo 2014. Prima fuori dall’Ariston e poi dentro”, così ha scritto il leader del M5S sul popolare social network. Pare infatti che abbia acquistato un regolare biglietto, per essere in platea martedì sera 18 febbraio, alla prima del Festival di Sanremo edizione 2014. Non calcherà la scena in veste di ‘ospite’, giacché l’entourage organizzativo della manifestazione canora più popolare d’Italia, anche quest’anno guidata da Fabio Fazio, non lo ha invitato.Sanremo 2014

Quello di Beppe Grillo sarebbe un ritorno all’Ariston dopo ben 25 anni di assenza. Negli anni Ottanta ci andò cinque volte, nelle vesti di co-conduttore e di ospite; l’ultima delle sue comparse su quel palcoscenico – mai scevre da polemiche – risale al lontano 1989in veste di comico. Il bliz annunciato ieri, invece, lo ha fatto da capo politico, e le premesse per considerarla un’incursione a sorpresa, a caccia di visibilità e consensi, ci sono davvero tutte.

Un modo per attirare a sé l’attenzione dei media, e sferrare uno dei suoi anatemi (cui ormai ci ha abituato) contro tutto e tutti, partiti politici, presidente della Repubblica, il governo Letta uscente e quello Renzi nascente, già aspramente contestato nei suoi prodromi due giorni fa, in concomitanza delle dimissioni ‘forzate’ di Enrico Letta. Sarà uno spettacolo nello spettacolo.

 

Fabio Quagliarella

Mercato, Juventus: ritorno in Friuli per Quagliarella?

Mario Gomez

Fiorentina: si prepara una possibile staffetta tra Matri e Gomez (Video)