in

Sapere chi visita il profilo Facebook: i metodi più efficaci per scoprire chi ci ‘spia’ tra gli amici

La privacy si sa, è importante, soprattutto sui social dove qualsiasi foto, post e commento viene visualizzato e letto da decine se non centinaia di persone. Scoprire chi visita il nostro profilo di Facebook è diventato ad esempio un quesito per molti utenti. Navigando in rete è possibile imbattersi in diversi metodi, più o meno testati, che in realtà non danno la certezza matematica dell’avvenuto passaggio di un vostro conoscente/amico sul vostro profilo personale. Chi visita il nostro profilo non ha un’identità e, come specifica lo stesso social network: “Facebook non fornisce applicazioni o gruppi che permettono agli utenti di visualizzare chi ha visitato i profili o le statistiche sulla frequenza con cui un determinato contenuto è stato visualizzato e da chi“.

->SEGUICI ANCHE SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK UFFICIALE: URBAN TECH

Tuttavia, negli ultimi anni, molti di noi hanno sperimentato (senza successo) una sfilza di app che promettono di scoprire, senza troppi intoppi, chi visita quotidianamente il nostro profilo di Facebook. Si tratta di un metodo poco efficace. Non è stata infatti ancora inventata un’applicazione in grado di sapere chi spia tra i post personali.
Una soluzione valida per conteggiare il numero di visite è invece aprire una pagina personale sul social network. In questo modo si avrà la possibilità di gestire il traffico e il totale visite settimanale/mensile. Nel caso di un’attività in proprio può essere inoltre un ottimo metodo per farsi conoscere e aumentare le visite quotidiane al vostro blog.

Un’altro aiuto in più è dato dal bottone ‘Segui’, posizionato sulla parte destra del vostro profilo. Basterà attivarlo dalle ‘Impostazioni relative alle persone che ti seguono’ entrando in Impostazioni > Persone che ti seguono, in alto a destra sulla freccia posta vicino al lucchetto. Facebook caricherà la seguente schermata:
Le persone che ti seguono possono vedere i tuoi post nella sezione Notizie. Gli amici seguono i tuoi post per impostazione predefinita, ma puoi anche consentire alle persone che non sono tra i tuoi amici di seguire i tuoi post. Usa questa impostazione per scegliere chi può seguirti. Ogni volta che pubblichi qualcosa, scegli il pubblico con cui vuoi condividere quell’elemento“.
Qui potrete scegliere se permettere solo agli Amici o a Tutti di seguirvi e quindi di visualizzare i nuovi post sulla vostra bacheca personale. L’impostazione viene attivata in automatico per tutti i Nuovi Amici ma può essere ampliata a un numero più grande di conoscenti scegliendo ‘Tutti’ dalle Impostazioni appena citate.

Photo Credit: Shutterstock.com

Laurea in Giurisprudenza

Offerte di lavoro per laureati in Giurisprudenza 2016: occasioni per praticanti avvocati e non solo

fb advertising

Facebook login: disattivare le richieste ad app e giochi