in

Sara Affi Fella: nuovo fidanzato e scuse per Uomini e Donne

Con parecchie migliaia di followers in meno, Sara Affi Fella riapre il suo account Instagram ufficiale. La notizia è fresca, appena di ieri pomeriggio, lunedì 25 marzo 2019, ma l’ex tronista di Uomini e Donne, secondo molti, è più forte di prima. La ventitreeene ‘debutta’ nuovamente sul social – come sarebbe stato d’obbligo – rinnovando le proprie scuse per quanto successo nel salotto di Maria De Filippi. Solo così potrebbe sperare di recuperare qualche hater.

Sara Affi Fella, nuovo ‘famoso’ fidanzato

Eppure, nonostante la messa in scena ‘apparecchiata’ ad arte nella trasmissione di Canale 5, la Affi Fella conta già su uno stuolo di sostenitori che, incoraggiandola, ritengono che Sara abbia diritto ad una nuova opportunità. Chissà se la penseranno allo stesso modo anche i brand che sponsorizzava. Nell’attesa di scoprirlo, la ex di Nicola Panico ‘featuring’ Luigi Mastroianni, presenta il suo nuovo fidanzato.

Sara Affi Fella Instagram, le scuse per lo scandalo

Lo scatto, postato sul profilo fiammante di Sara Affi Fella, ritrae la giovane molisana solo in parte, mentre il compagno appare in bella vista. Si tratta di Francesco Fedato, attaccante del Foggia. Il calciatore è già abbastanza famoso ma siamo certi che questa liaison possa incrementare sensibilmente la sua notorietà. E mentre sotto il post qualcuno si congratula con la neo coppia, Sara si scusa: “Sono riuscita a recuperare questo profilo. Volevo fare nuovamente le mie scuse per quello che ho fatto. Volevo scusarmi per quello che ho combinato. Ho capito l’errore. Sono veramente mortificata per quello che è successo. Ad oggi tante cose le ho capite. Mi dispiace ancora per tutto quello che è successo”.

Leggi anche —> Nadia Toffa su Instagram: sempre più bella nonostante la chemio, fan in visibilio

Coop offerte di lavoro: nuove assunzioni in Italia, posizioni aperte, requisiti, come candidarsi

Fabrizio Frizzi, il ricordo di Carlo Conti: «Se soltanto chiudo gli occhi, sento ancora riecheggiare la sua risata!»