in

Sara Tommasi dimessa dalla clinica e trasferita in una comunità di tossicodipenti

Termina oggi il ricovero “forzato” in ospedale per Sara Tommasi. Sottoposta ad accertamenti contro la sua volontà e per volere della madre e degli amici più intimi, quali Nando Colelli e Stefano Ierardi, la Tommasi ha lasciato finalmente la clinica Sant’Andrea di Roma. La sua destinazione è ora una comunità per tossicodipendenti. “Finalmente sto benissimo“, ha rassicurato la showgirl, la cui strada verso la guarigione è però ancora lunga da percorrere…

Sara Tommasi sorride

Ho sospeso l’uso dei farmaci che i medici mi hanno somministrato. Ho recuperato piena energia e sono ingrassata di qualche chilo“, ha raccontato Sara Tommasi in una recente intervista. La giovane bocconiana ha assicurato di essere tornata in piena forma, proprio come ai tempi del suo famoso calendario su Max nel 2007. Il suo percorso di riabilitazione è ora diretto verso una struttura per il recupero dei tossicodipendenti, “per aiutare me stessa a recuperare il mio stato psico-fisico e il mio benessere interiore“, ha aggiunto la Tommasi.

Una Sara decisamente più stabile rispetto alle settimane precedenti, anche se non del tutto… Nel suo annuncio non mancano infatti i riferimenti al sesso e a quella dipendenza che, a suo dire, le sarebbe stata trasferita dall’ex premier Silvio Berlusconi dopo diversi anni di frequentazione. La showgirl continua poi a non perdonare la madre: a lei va la colpa di aver denunciato e fatto arrestare Giuseppe e Davide Matera e Federico De Vincenzo, accusati di aver violentato e drogato Sara Tommasi sul set. La showgirl è pronta a difenderli, andando contro quella madre “imperdonabile”…

Michelle Hunziker e Tomaso Trussardi si godono le vacanze in Liguria prima della nascita del loro figlio

massimo di cataldo

Caso Massimo Di Cataldo, parla la prima moglie del cantante: “Anna Laura lo perseguitava, era ossessiva e squilibrata”