in

Sarah Scazzi news: Sabrina Misseri scarcerata in anticipo

Omicidio Sarah Scazzi: Sabrina Misseri “sarà scarcerata in anticipo”, almeno stando alle indiscrezioni riportate sul Gazzettino, riprese da diverse testate tra cui l’HuffPost. Sabrina – condannata in via definitiva all’ergastolo per l’omicidio della cugina, insieme alla madre Cosima Serrano – potrà godere di oltre un anno e quattro mesi di liberazione anticipata, per il periodo di detenzione patito dal 15 ottobre 2010 al 15 ottobre 2016, in conseguenza dell’arresto e della successiva condanna all’ergastolo per il delitto della 15enne Sarah Scazzi, avvenuto il 26 agosto 2010 ad Avetrana.

arrestato portavoce famiglia scazzi

Sempre secondo l’indiscrezione giornalistica, a deciderlo è stato “il tribunale di sorveglianza di Taranto (collegio presieduto dalla dottoressa Lydia Deiure, magistrato estensore dottor Massimo De Michele), che ha accolto in gran parte le argomentazioni dell’avvocato Nicola Marseglia”. Il legale di Sabrina Misseri aveva infatti impugnato il rigetto dell’istanza da parte del magistrato di Sorveglianza, dovuto al fatto che la detenuta avesse ricevuto in carcere alcune sanzioni disciplinari e mostrato una “totale assenza di revisione critica rispetto all’omicidio e al depistaggio successivo e si fosse posta nelle condizioni di non poter ottenere il riconoscimento dell’attiva partecipazione all’opera di rieducazione, ritenuta necessaria per il riconoscimento dei primi benefici penitenziari”.

fioraio avetrana news caso sarah scazzi

Fatto reclamo a siffatto ‘no’ del giudice, l’avvocato Marseglia aveva proposto argomentazioni concrete che hanno portato al superamento del diniego. Anche per Sabrina, dunque, sarà possibile conseguire una liberazione anticipata, già concessa a Cosima Serrano dal magistrato di sorveglianza. Madre e figlia “Hanno dimostrato dedizione e rispetto delle norme che regolano la vita negli istituti penitenziari”. A Sabrina Misseri sono stati concessi 495 giorni di liberazione anticipata, che potrebbero sommarsi ad altri giorni per il 2017, il 2018 e agli anni futuri.

Potrebbe interessarti anche: Sabrina Misseri a Storie Maledette: “Con me più umanità in carcere che fuori”

 

Neptunas Klaipeda – Virtus Bologna 88-85 Basketball Champions League, prima sconfitta in coppa per le Vnere

caso piscaglia ultime news pomeriggio 5

Guerrina Piscaglia, padre Gratien accusa la comunità di Ca’ Raffaello: “Loro sanno la verità”