in ,

Sardegna, madre di due figli trovata morta nel suo negozio: uccisa con 11 coltellate

Budoni (Nuoro): una commerciante cinese di 37 anni madre di due figli ieri sera, 10 aprile, è stata brutalmente assassinata all’interno del suo negozio. Si sarebbe trattato di una rapina finita nel sangue.

Il fatto si è verificato a Budoni, cittadina sul mare poco distante da Olbia. La vittima si chiamava Lu Xian Cha, il presunto rapinatore l’avrebbe massacrata, stando alle prime indiscrezioni, con 11 coltellate. I carabinieri giunti sul posto hanno constatato che sulla scena del crimine, accanto al cadavere, c’era la cassa rovesciata; elemento, questo, che farebbe propendere per il tentativo di rapina.

Le indagini sono in corso e al momento nessuna pista investigativa sarebbe esclusa. Lu Xian Cha viveva da 10 anni in Italia, era sposata e aveva due bambini di 5 e 11 anni. Anche il marito è un commerciante e gestisce un altro negozio nella stessa località turistica balneare.

Atletico Madrid Malaga

Atletico Madrid – Leicester probabili formazioni e ultime news, Champions League

concorso polizia municipale piacenza

Concorso Polizia Penitenziaria 2017: bando per 540 allievi, requisiti e scadenze