in ,

Sardegna, ragazzo di 20 anni travolto e ucciso dal treno mentre attraversava i binari

Tragedia in Sardegna: un ragazzo di 20 anni è stato travolto e ucciso dal treno mentre attraversava i binari. L’incidente è avvenuto attorno alle 16 in un tratto della linea ferroviaria Macomer-Cagliari, in aperta campagna, tra San Gavino e Pabillonis nel Medio Campidano. La vittima, di cui non si conoscono al momento le generalità, è stata travolta dal treno regionale 26881 diretto a Cagliari ed è morta sul colpo.

Secondo le prime informazioni il giovane avrebbe attraversato improvvisamente i binari e il macchinista del convoglio, un treno locale diretto al capoluogo sardo con a bordo 46 passeggeri, non avrebbe fatto in tempo a frenare.

Per il giovane, nonostante i soccorsi sanitari siano giunti in tempi rapidi, non c’è stato nulla da fare. Sul posto stanno ancora operando i Carabinieri di Villacidro per cercare di ricostruire la dinamica esatta della tragedia. Il treno, una “littorina” costituita da una singola unità composta da locomotiva e carrozza passeggeri, è ancora fermo con 59 passeggeri a bordo in attesa del disbrigo delle formalità di legge e della rimozione della salma.

(immagine di repertorio, seguono aggiornamenti)

 

bimba scomparsa in francia

Scomparsa Maelys news, colloquio in carcere tra sospetto e la madre: ecco cosa le ha detto

Emma Marrone Amici 16 chi la sostituirà

Emma Marrone Facebook per il servizio de Le Iene: “Non voglio che si sviluppi altro odio soprattutto nei confronti di Giancarlo”