in ,

Saronno Cazzaniga morti sospette in ospedale: arrestato l’ex primario del Pronto Soccorso

Saronno Cazzaniga, news amanti killer in ospedale: nuovo passo avanti nelle indagini. Arrestato all’alba di oggi, venerdì 17 marzo, Nicola Scoppetta, già primario del Pronto Soccorso presso l’ospedale di Saronno.

Come conferma il comunicato ufficiale dei Carabinieri “Questa mattina all’alba, i Carabinieri della Compagnia di Saronno hanno eseguito l’ordinanza di custodia cautelare, con contestuale sottoposizione agli arresti domiciliari, nei confronti di Nicola Scoppetta, già primario del Pronto Soccorso presso l’ospedale di Saronno, indagato per favoreggiamento personale e omessa denuncia nell’ambito della nota indagine condotta dalla Procura di Busto Arsizio, che vedeva coinvolti Leonardo Cazzaniga e Laura Taroni, a loro volta indagati per omicidi plurimi”.

>>> Saronno ospedale Quarto Grado news: Leonardo Cazzaniga e Laura Taroni, parlano i parenti <<<

Scoppetta sarà sospeso dal suo incarico. Già trasferito ad altro incarico amministrativo rispetto alla sua qualifica di primario di pronto soccorso, ora l’ex primario perderà quindi il diritto a percepire lo stipendio, fatto salvo un minimo garantito per legge.

Isola dei Famosi 2017, Paola Barale fa audience ma costa caro? Ecco il suo compenso da capogiro

Libri ebook gratis con “Milano da leggere”: metrò e bus si trasformano in luoghi di lettura