in ,

Sassari, commando assalta il caveau di un istituto di vigilanza: rubati 10 milioni

Un vero e proprio assalto in grande stile quello organizzato da un commando di rapinatori che ha preso di mira la sede della Mondialpol Sardegna, istituto di vigilanza con sede a Caniga, una borgata di Sassari; i malviventi hanno fatto irruzione nello stabile distruggendo letteralmente il muro di cinta grazie all’uso di una pala meccanica per poi tentare l’assalto al caveau.

Una volta all’interno del palazzo, il commando si è scontrato con gli agenti di vigilanza privata dell’istituto che si trovavano nella sede della Mondialpol; è iniziato uno scontro a fuoco che ha costretto i malviventi ad abbandonare l’edificio e a darsi alla fuga. Una volta usciti, i ladri hanno dato fuoco ad un una Renault Twingo parcheggiata nel piazzale per poi dirigersi verso il loro mezzo che hanno utilizzato per la fuga.

Le forze dell’ordine hanno lanciato una caccia all’uomo: sul caso sta indagando la squadra mobile della Questura e del comando provinciale dei carabinieri; la banda avrebbe agito intorno alle 20 e avrebbe rubato circa 10 milioni di euro. Il furgone usato per la fuga è stato ritrovato bruciato nelle campagne alla periferia di Sassari e in tutta l’isola è in corso una caccia all’uomo.

freddy sorgato ricrso in appello

Isabella Noventa novità pista movente economico: scoperti 8 conti correnti intestati a lei

Toronto New York

Mls, comincia la stagione 2016: Sebastian Giovinco punta al titolo con Toronto